CINA | Covid-19: da Changsha l'industria Zoomlion dona mascherine all'Italia, primo lotto per l'ospedale “Niguarda” di Milano

Stampa
images/stories/varie_2020/Coronavirus02.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   protezione   Cina   Lombardia   2020   Changsha   Hunan   donazione   Coronavirus   Covid-19   mascherine   Zoomlion   ospedale   Niguarda   Cifa  

Solidarietà concreta dalla Cina: Zoomlion Heavy Industry Science and Technology Co., uno dei principali produttori cinesi di ingegneria e attrezzature per l'agricoltura, ha donato il suo primo lotto di 50.000 mascherine fornite dal Cpc Comitato provinciale di Hunan e dal governo popolare della provincia di Hunan. Le mascherine sono prodotte da aziende in tutta la provincia cinese secondo gli standard Ue ed è partita da Changsha per la Lombardia il 13 marzo. Zoomlion ha coordinato la produzione, la logistica e lo sdoganamento in due giorni.

 

(TurismoItaliaNews) Dopo l'arrivo in Lombardia, le mascherine verranno consegnate alle autorità sanitarie locali e quindi distribuite agli operatori sanitari in prima linea per aiutare a controllare la diffusione del Covid-19 in Italia. "Il primo lotto di forniture è destinato all'ospedale Niguarda di Milano - ha spiegato Li Bin, direttore della Direzione aziendale internazionale di Zoomlion - Noi avevamo precedentemente effettuato acquisti su larga scala di dispositivi di protezione individuale per aiutare a controllare la diffusione del Covid-19 in Cina. A quel tempo, i dipendenti di Zoomlion in tutto il mondo, compresi quelli di Cifa in Italia, avevano attivamente risposto per aiutarci nell'acquisto e nel trasporto dei Dpi allo scopo del ripristino della produzione interna in Cina. Ora vogliamo fornire aiuti e sostegno all'Italia”.

Il Bund di Shanghai

"Vorrei esprimere a nome della Lombardia i miei più sinceri ringraziamenti alla Provincia di Hunan e Zoomlion per l'aiuto fornito durante questa emergenza", ha commentato Giuliana Sabatino della Regione Lombardia.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...