COVID-19 | Libia: Governo di Accordo Nazionale ed Esercito Nazionale Libico aderiscono alla tregua umanitaria per frenare contagi

Stampa
images/stories/varie_2020/Coronavirus06.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   ministero   2020   farnesina   Esteri   Libia   Coronavirus   emergenza sanitaria   Covid-19   tregua umanitaria   Governo di Accordo Nazionale   Esercito Nazionale Libico   contagi  

E' davvero tutto il mondo alle prese con l'emergenza Covid-19, Libia compresa. Dove Governo di Accordo Nazionale ed Esercito Nazionale Libico hanno deciso di aderire ad una tregua umanitaria volta a contrastare la possibile diffusione nel Paese del Coronavirus.

 

(TurismoItaliaNews) “Questo è il momento della cooperazione e del mutuo sostegno, non di attacchi indiscriminati che causano vittime innocenti e terrorizzano la popolazione civile impedendo di creare un fronte comune contro il virus nell’interesse dell’intero popolo libico” ha commentato con soddisfazione il ministero degli Esteri del nostro Paese. “Anche nell’attuale fase di grave emergenza, l'Italia rimane impegnata al fianco dell’amico popolo libico e chiediamo a tutte le parti di aprirsi al dialogo e, attraverso la tregua umanitaria, di gettare le basi per raggiungere un cessate il fuoco strutturato, che permetta di riprendere il processo delineato a Berlino verso una pacificazione e stabilizzazione durevole e sostenibile della Libia” commenta la Farnesina.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...