COLOMBIA | Il presidente Duque annuncia la quarantena totale fino al 13 aprile, stop a voli internazionali dal 23 marzo

images/stories/varie_2020/Bogota_AeropuertoElDorado02.jpg

Quarantena totale dal 25 marzo al 13 aprile e interruzione di tutti i voli passeggeri internazionali a partire dal 23 marzo: sono i provvedimenti per la Colombia annunciati dal presidente Iván Duque. Divieto di ingresso, per 30 giorni, per tutti i viaggiatori internazionali, inclusi i cittadini colombiani.

 

(TurismoItaliaNews) Chi pensa di spostarsi verso il Paese sudamericano viene esortato dalla Farnesina a contattare rapidamente la propria compagnia aerea per informazioni sullo stato del proprio volo e, ove necessario, per l’individuazione di rotte alternative per raggiungere l’Italia. L’Ambasciata d’Italia a Bogotà è raggiungibile all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al numero +57-3153474107. Già dal 17 marzo sono state chiuse tutte le frontiere marittime, terrestri e fluviali fino al 30 maggio. I colombiani, i residenti ed i membri missioni diplomatiche dovranno immediatamente dopo il loro ingresso in Colombia, osservare un periodo di autoisolamento sanitario obbligatorio della durata di 14 giorni.

Bogota, l'aeroporto "El Dorado"

Le autorità vigileranno attentamente sulla stretta osservanza del rispetto dell’obbligo di quarantena. In caso di violazione dell’obbligo di autoisolamento, le autorità locali possono disporre l’espulsione dal Paese. In presenza di viaggiatori con sintomatologie riconducibili al Covid-19, verrà prontamente informato l'Istituto Nazionale di Salute che effettuerà le prove per accertare la positività.

Il sito ViaggiareSicuri della Farnesina

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...