ALITALIA | Dal 10 luglio aumentano i voli sulla Sicilia (Catania, Palermo, Lampedusa, Pantelleria) e sulla Puglia (Bari)

images/stories/compagnie/AlitaliaAeroporto4.JPG

Cresce il numero di voli Alitalia sulla Sicilia e sulla Puglia. Dal 10 luglio la compagnia aumenta le frequenze sui collegamenti da Roma per Catania e Palermo e da Milano per i due aeroporti siciliani e per Bari. Sulle rotte Roma-Catania e Roma-Palermo i servizi Alitalia passeranno da 10 a 12 al giorno (fra andate e ritorni), mentre sulla Milano-Catania e sulla Milano-Palermo i voli cresceranno da 6 a 8 al giorno. Il collegamento fra Milano e Bari, ripristinato all’inizio di giugno, vedrà un incremento delle frequenze da 2 a 4 al giorno.

 

(TurismoItaliaNews) Sulle tratte fra Roma e la Sicilia, Alitalia aggiungerà ai collegamenti già operativi da Fiumicino un volo per Palermo che partirà alle ore 11 e uno per Catania previsto alle 15:10; i servizi addizionali per Roma decolleranno da Palermo alle ore 13 e da Catania alle 17:15. I voli aggiuntivi da Milano alla Sicilia partiranno alle ore 11:25 (per Catania) e alle 18 (per Palermo), mentre le frequenze addizionali in direzione di Milano decolleranno alle ore 14 (da Catania) e alle 19:55 (da Palermo).
Sulla rotta fra Milano e Bari, i voli aggiuntivi partiranno dal capoluogo lombardo alle ore 18:15 e dalla città pugliese alle 20:30. Con questi ulteriori incrementi di frequenze, Alitalia offrirà sia su Catania che su Palermo 12 voli al giorno (fra andate e ritorni) con Roma e 8 con Milano, a cui si aggiungono i servizi stagionali su Lampedusa e Pantelleria. In Puglia la compagnia arriva a offrire 6 voli al giorno sia su Bari che su Brindisi (di cui 4 con Milano e 2 con Roma).

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...