MARCHE | Turismo esperienziale per Urbania: oltre 40 attività per il visitatore che verrà, online il nuovo portale turistico

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/marche/Urbania01.jpg

Si va dai corsi di ceramica, che ha reso famosa Calsteldurante, fino alle escursioni a piedi o in bicicletta nei colli che circondano la cittadina marchigiana, dai corsi di cucina alla pesca sportiva, dalle escursioni a cavallo, alle esperienze nelle fattorie didattiche, fino alla visita al Barco Ducale, al Cimitero delle Mummie e alle tante bellezze che rendono unico e prezioso questo borgo. Presentato il nuovo portale turistico VisitUrbania.com dedicato alla città delle Mummie: Urbania, appunto.

 

(TurismoItaliaNews) Nel suggestivo cortile d’onore di Palazzo Ducale si è tenuta la presentazione ai membri del network che saranno i principali attori di questo ambizioso progetto turistico. Un lavoro che è al 100% “Made in Urbania” progettato e curato dall'assessore al Turismo e alla Comunicazione Nadia Bocconcelli, sviluppato dallo studio durantino Factory mentre le fotografie sono di Diego Gabellini con alcuni scatti di Giorgio Fosci e Studio Picchio.

Turismo esperienziale per Urbania: oltre 40 attività per il visitatore che verrà, online il nuovo portale turistico

Turismo esperienziale per Urbania: oltre 40 attività per il visitatore che verrà, online il nuovo portale turistico“Da oggi il sito sarà consultabile online - spiega l'assessore Bocconcelli - ma sarà implementato nei contenuti e aggiornato costantemente. Come amministrazione avevamo programmato l'uscita di questo sito per il prossimo anno ma poi, con la situazione derivante dal Covid-19, abbiamo ritenuto che avrebbe potuto essere un ottimo strumento per favorire la ripresa e il potenziamento del comparto legato al turismo e al commercio. Durante il periodo di lockdown abbiamo quindi lavorato giorno e notte, nel vero senso del termine, per poter avere questo strumento in attività per la stagione turistica 2020. È un punto di partenza certo, che fa il paio con alcune iniziative messe in campo, come Emporio Urbania, ma far ripartire il mondo del turismo e tutto l'indotto a esso legato è uno degli obiettivi di questa amministrazione che si è impegnata in primissima linea con un consistente gruppo di consiglieri che si sono adoperati per far sì che questo progetto si potesse realizzare”.

Una nutrita sezione all'interno del sito presenta “Cosa Fare” mettendo a disposizione di chi arriverà a Urbania tantissime attività che raccontano emozioni ed esperienze uniche. Si va dai corsi di ceramica, che ha reso famosa Calsteldurante, fino alle escursioni a piedi o in bicicletta nei colli che circondano Urbania, dai corsi di cucina alla pesca sportiva, dalle escursioni a cavallo, alle esperienze nelle fattorie didattiche, fino alla visita al Barco Ducale, al Cimitero delle Mummie e alle tante bellezze che rendono unico e prezioso questo borgo.

Turismo esperienziale per Urbania: oltre 40 attività per il visitatore che verrà, online il nuovo portale turistico

Turismo esperienziale per Urbania: oltre 40 attività per il visitatore che verrà, online il nuovo portale turistico

Turismo esperienziale per Urbania: oltre 40 attività per il visitatore che verrà, online il nuovo portale turisticoPer questo è necessario mettere a disposizione del turista tutte le informazioni utili: “Informazioni trasparenti, accessibili, complete e, perché no, anche curiose e peculiari per tutte le grandi ricchezze della nostra città - continua Nadia Bocconcelli - questo sito sarà una vetrina su Urbania e dev’essere interesse di tutti tenerlo attivo. Tutte le iniziative presenti si possono vivere in totale sicurezza e nel rispetto delle norme dettate da questo momento storico. Il sito sarà dunque aperto sia per i turisti che vogliono pianificare una vacanza nella nostra città, e nella nostra vallata dell’Alto Metauro, ma anche per i cittadini che cercano news su eventi e iniziative da vivere in Urbania”.

Con VisitUrbania.com si ridefinisce il concetto di “turista a Urbania”: “Non abbiamo inventato nulla - continua l'assessore Bocconcelli - ma abbiamo soltanto voluto valorizzare quello che Urbania ha già e metterlo in rete e a disposizione di chi cerca una meta ideale per le sue vacanze. Questa è la nostra risposta al turismo di massa: un turismo esperienziale di qualità, in sicurezza, fatto di attività all'aperto, immersi nel nostro bellissimo territorio. Urbania non deve essere più vista come meta alternativa di un giorno per chi soggiorna altrove, ma deve diventare una meta vera e propria perché l'offerta è molto ampia: con questa mappatura di strutture, eventi, proposte su cosa fare e con la possibilità di organizzarsi e avere tutto pianificato, riusciremo in questa sfida che poniamo anche a tutta l’Alta Val Metauro. Nel sito sarà presto presente una wishlist in cui salvare le pagine preferite e le attività che si desiderano fare e un booking facilitato: dall'home page per il turista ci sarà la possibilità di contattare insieme tutte le strutture cittadine presentando le proprie richieste e ricevendo indietro tante proposte su misura da ciascuna struttura”.

Turismo esperienziale per Urbania: oltre 40 attività per il visitatore che verrà, online il nuovo portale turistico

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...