BARI | La Chiesa di Santa Scolastica in comodato d’uso gratuito all’Arcidiocesi, le sue origini risalirebbero all’VIII secolo

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/puglia/Bari_ChiesaSantaScolastica01.jpg

Da oggi sarà l’arcidiocesi di Bari Bitonto a curare la gestione della chiesa di Santa Scolastica. E’ l’effetto dell’atto di concessione in comodato d'uso gratuito sottoscritto dal prefetto di Bari Antonella Bellomo, per il Fondo edifici di culto del ministero dell'Interno, e dal reverendo don Francis Xavier Jagatha Papaiah per conto dell'arcivescovo monsignor Francesco Cacucci.

 

(TurismoItaliaNews) Situata nella zona più antica della città, la chiesa di Santa Scolastica sorge su un’area di notevole interesse archeologico con preesistenze risalenti al IV secolo a.C.. Secondo alcuni storici le sue origini risalirebbero addirittura all’VIII secolo, anche se le prime notizie documentate sono inerenti a una donazione del 1102. Per il suo rilievo storico e religioso è sottoposta a vincolo della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bari e destinata, a tempo indeterminato, al culto pubblico cattolico.

Bari: la Chiesa di Santa Scolastica in comodato d’uso gratuito all’Arcidiocesi, le sue origini risalirebbero all’VIII secolo

Bari: la Chiesa di Santa Scolastica in comodato d’uso gratuito all’Arcidiocesi, le sue origini risalirebbero all’VIII secolo

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...