LUOGHI | Convention Bureau Roma e Lazio mette in vetrina il Patrimonio Unesco che fa da sfondo alla meeting industry

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/roma/RomaForiImperiali01.jpg

Convention Bureau Roma e Lazio può organizzare eventi a sfondo culturale, ecologico, storico, religioso, integrandoli con spettacoli unici, esibizioni di opera lirica, percorsi in auto d’epoca, visite esclusive, realtà aumentata: tutto in un centro storico che è Patrimonio Unesco. Nel quadro della destinazione, grazie al Convention Bureau Roma e Lazio, ogni esigenza può essere soddisfatta grazie ad una rete di dialogo tra Istituzioni e imprese che rende realizzabili progetti indimenticabili per bellezza, eleganza, lusso, in piena sicurezza.

 

(TurismoItaliaNews) È stata una partecipazione attiva quella del Convention Bureau Roma e Lazio al Salone Mondiale del Turismo per il Siti Unesco (World Tourism Event) tenutasi a Roma dal 24 al 25 settembre. “Non potevamo mancare questo appuntamento, anche nel 2020, perché le aziende del nostro territorio hanno il vantaggio di poter realizzare eventi, incontri, manifestazioni nella cornice di un patrimonio Unesco unico al mondo – ha spiegato il presidente del Convention Bureau Roma e Lazio, Stefano Fiori - il nostro obiettivo, in questa prima fase di ripartenza, è attrarre la meeting industry con una prerogativa che nessuno ci può togliere: l’eccezionalità del territorio, con sette Patrimoni dell’Umanità a fare da sfondo a convegni, eventi, incentive, fiere”.

Convention Bureau Roma e Lazio mette in vetrina il Patrimonio Unesco che fa da sfondo alla meeting industry

Il Lazio annovera un Patrimonio Naturale, la Faggeta Vetusta del Monte Cimino, e un Patrimonio Immateriale, la Macchina di Santa Rosa a Viterbo. Si aggiungono a questi i Patrimoni legati a siti: la Necropoli della Banditaccia a Cerveteri o quella di Tarquinia, scenari adatti a incorniciare qualsiasi evento, come anche Villa Adriana e Villa d’Este entrambe a Tivoli. A Roma l’intero Centro Storico è Patrimonio dell’Umanità, 1500 ettari. Questo significa che fino alle Mura Aureliane non un singolo sito, ma ogni edificio, ogni piazza, ogni angolo è un capolavoro assoluto da preservare per i nostri posteri e dove poter realizzare eventi indimenticabili. Chi costruisce un meeting, un team building, un incentive, può farlo in questo contesto, diventando parte integrante di questo divenire della storia.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...