ASSOCIAZIONI | La professoressa triestina Antonella Caroli è la nuova presidente di Italia Nostra

Stampa
images/stories/varie_2021/ItaliaNostraAntonellaCaroli.jpg

 

E' la professoressa triestina Antonella Caroli la nuova presidente Italia Nostra. Dopo aver militato a lungo nell'associazione, come presidente della sezione triestina, e aver rivestito ruoli di tutela nei beni culturali, è la 15esima presidente a guidare la storica associazione, ormai giunta al suo 66esimo anno di attività.

 

(TurismoItaliaNews) Direttore dell'Istituto di Cultura Marittimo Portuale di Trieste (fino ad aprile 2015), Segretario Generale dell'Autorità Portuale di Trieste (2000-2004), si è laureata in architettura al Politecnico di Torino (città dove ha vissuto fino al 1982). Già ispettore onorario Mibac, da molti anni  è impegnata nel salvataggio di archivi inediti e inesplorati. Insieme a Italia Nostra e al Comitato scientifico internazionale per il Porto Vecchio di Trieste, è impegnata nello sviluppo, la tutela e il restauro delle strutture storiche portuali e per la costituzione del Polo museale. Con studiosi di porti storici internazionali ha pubblicato numerosi testi sul Porto di Trieste,  sugli stabilimenti Balneari storici, sulle Kunstgewerbeschules, sulle società nautiche e sulla città storica. Membro con incarico ministeriale alla Riserva marina di Miramare (2001/2005), del Ticcih (The International Comitee for Conservation the Industrial  Heritage), dell'Aipai (Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale) e fondatrice dell'Associazione Biennale internazionale Donna. Già docente di ruolo negli istituti tecnici e nautici, collaboratrice alla didattica per l'area del Restauro all'Iuav di Venezia (1997-99), docente a contratto (Geografia economica-sistemi portuali) presso Scienze Internazionali Diplomatiche di Gorizia - Università di Trieste (2002-2004) e docente di Tecnologia meccanica e macchine marine per gli operatori del mare all'Istituto Nautico di Trieste "A. Volta".

Succede alla storica dell'arte Ebe Giacometti, cui vanno i ringraziamenti della nuova presidente per l'indefesso impegno profuso in questi anni per sostenere le iniziative nazionali e le attività delle numerose sezioni locali dell'associazione. "Il futuro difficile - commenta la neoeletta presidente Antonella Caroli – ci vede tutti coinvolti per la sostenibilità ambientale e la tutela del beni culturali del Paese. Una sfida cui Italia Nostra non si sottrarrà, garantendo il proprio contributo al dibattito in corso sul futuro del pianeta”.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...