MERCATO | Bluserena Spa, società attiva nella gestione di asset alberghieri, ceduta ad Azora, fondo di private equity spagnolo

Stampa
images/stories/varie_2021/BluSerena_SerenusaSicilia04.jpg

 

Bluserena Spa, la società attiva nella gestione di diversi asset alberghieri (8 hotel di proprietà e 2 in lease, per un totale di 4.268 camere) in Italia e detenuta dalla famiglia Maresca tramite la holding Carlo Maresca Spa, è stata ceduta ad Azora, fondo di private equity spagnolo attivo anche nel settore hotellerie. Cbre, leader al mondo nella consulenza immobiliare, ha assistito in qualità di advisor finanziario la famiglia Maresca nell’operazione.

 

(TurismoItaliaNews) Nello specifico, i team Capital Advisors e Hotels di Cbre hanno condotto il processo di selezione dell’acquirente e assistito il venditore nel processo di Due Diligence, fino alla negoziazione degli aspetti commerciali e al closing. Gli asset coinvolti nell’operazione sono l’Hotel Sansicario Majestic (Cesana Torinese, To), il Serena Majestic Hotel Residence (Montesilvano, Pe), il GranserenaHotel (Torre Canne di Fasano, Br), il Torreserena Village (Marina di Ginosa, Ta), il Serenè Village (Marinella di Cuto, Kr), il Serenusa Village (Licata, Ag), il Calaserena Village (Maracalagonis, Ca), l’Ethra Reserve (Castellaneta Marina, Ta), il Sibari Green Village (Cassano allo Jonio, Cs) e il Serenas Badesi Village (Badesi, Ss, aperto nel 2021).

images/stories/varie_2021/BluSerena_BadesiVillageSardegna.jpg

Il Serenusa Village, Sicilia

Il Serenusa Village, Sicilia

“Si tratta di una delle transazioni più rilevanti dell'anno per il settore alberghiero - commenta Martina Muehlhofer, head of capital advisors Cbre Italy - l’operazione, complessa in quanto ha interessato sia la società operativa sia gli asset in gestione, è stata una grande prova della sinergia, in Cbre, tra le competenze specifiche su un’asset class e quelle sugli aspetti di corporate finance. È evidente l’interesse degli investitori istituzionali per il settore e la volontà di investire in società caratterizzate da una gestione efficiente delle strutture alberghiere: nonostante le difficoltà attraversate da questo segmento di mercato durante la pandemia, Bluserena ha saputo infatti mantenere risultati più che soddisfacenti”.

“Siamo certi che questa operazione sosterrà l’internazionalizzazione del segmento seasonal leisure italiano - evidenzia Domenico Basanisi, head of Cbre Hotels Investment Properties Italy - registriamo un forte interesse di mercato verso piattaforme gestionali e portafogli alberghieri e questa operazione ne è una testimonianza. Il settore dei resort in particolare è pieno di queste opportunità derivanti da gestioni familiari ed è un segmento di mercato ormai considerato resiliente anche dagli investitori core. Siamo sicuri di poter replicare a breve e con successo altre transazioni similari nel mercato italiano”.

Il Serenusa Village, Sicilia

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...