PERUGIA | Il Messico, con lo Stato di Tabasco, è il Paese ospite d'onore di Eurochocolate 2022: è la culla della cultura del cacao

Stampa
images/stories/varie_2022/Eurochocolate_Tabasco.jpg

 

E' riconosciuto come la culla della cultura del cacao e la patria de cioccolato grazie alle civiltà degli Olmechi, dei Maya, degli Zoque e, a seguire, degli Aztechi. E dunque proprio il Messico è con lo Stato di Tabasco il Paese ospite d'onore della prossima edizione di Eurochocolate in programma dal 14 al 23 Ottobre 2022.

 

(TurismoItaliaNews) Grazie al recente accordo sottoscritto con il Governo dello Stato di Tabasco, in particolare con Turismo e Sedec - Secretaria para el Desarrollo Economico y la Competitividad, sarà possibile attivare un prezioso confronto tra uno dei territori più importanti per la produzione del cacao (Tabasco detiene il 75% della produzione di cacao in Messico) e l'Italia, con Eurochocolate che dedicherà al Messico lo spazio Tree To Bar ospitato all'interno del Padiglione 7 di Umbriafiere. Il progetto Tree To Bar verrà illustrato in dettaglio nel corso di un'apposita conferenza stampa che si terrà il 20 settembre, alle 18, all'Ambasciata del Messico a Roma. "Tabasco – sottolinea il segretario del Turismo di Tabasco, José Antonio Nieves Rodríguez - protagonista della coltivazione e della trasformazione del cacao in una bevanda degli Dei, lo xocolatl, ci offre l'opportunità di diventare un mezzo eccellente per gli italiani per conoscere la storia e la cultura del Cacao e del Cioccolato e quindi visitare la Grande Strada dal Cacao al Cioccolato, il primo percorso agrituristico in Messico e conoscere e visitare il Festival del Cioccolato, che il prossimo novembre celebrerà la sua undicesima edizione".

Il Messico, con lo Stato di Tabasco, è il Paese ospite d'onore di Eurochocolate 2022: è la culla della cultura del cacao

Il Messico, con lo Stato di Tabasco, è il Paese ospite d'onore di Eurochocolate 2022: è la culla della cultura del cacao

Saranno oltre 400 i metri quadrati di allestimenti dedicati alla storia, alla geografia, alle bellezze naturali e culturali di Tabasco. L'accordo di collaborazione è nato anche grazie all'incessante lavoro diplomatico dell'Ambasciata del Messico in Italia e in particolare dell'ambasciatore Carlos Eugenio Garcia de Alba che nel febbraio 2021, in visita ufficiale a Perugia, ha incontrato anche gli organizzatori di Eurochocolate con i quali ha iniziato a porre le basi di un proficuo confronto. Durante Eurochocolate sarà presente una numerosa delegazione della Regione di Tabasco e della sua capitale, la città di Villahermosa, composta sia da delegati delle istituzioni che da imprenditori in rappresentanza del mondo della produzione e trasformazione di cacao. Durante la giornata del prossimo 21 Ottobre la delegazione messicana sarà quindi ricevuta dalla presidente della Regione Umbria Donatella Tesei e dal Sindaco di Perugia Andrea Romizi, con l'obiettivo di dare vita ad un solido percorso di collaborazione e di gemellaggio tra regioni, città e festival dedicati al mondo del cacao e del cioccolato.

"Siamo molto soddisfatti - afferma Eugenio Guarducci, presidente di Eurochocolate - di questa qualificata partecipazione che conferma l'autorevolezza conquistata a livello internazionale dal nostro evento e che pone le basi per potenziali sviluppi di collaborazione concreta fra i due paesi sulle filiere del cacao e cioccolato. Voglio ringraziare Vincenzo Muscolo, presidente della Società Dante Alighieri in Yucatan e nel sud del Messico, che con il suo prezioso lavoro ha contribuito alla nascita di questa opportunità".

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...