PISA | Ryanair rinnova l’accordo a lungo termine con l'Aeroporto e lancia il nuovo operativo estivo record

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/compagnie/Ryanair06.jpg

 

La compagnia aerea Ryanair ha presentato il suo operativo record per l'estate 2023 da Pisa, che prevede 54 rotte, tra cui 5 nuove destinazioni per city break come Birmingham, Copenaghen, Glasgow e Stoccolma, e la nuova entusiasmante destinazione estiva di Kos. La low cost ha lavorato congiuntamente con il management di Toscana Aeroporti per sviluppare un nuovo accordo a lungo termine per migliorare la connettività e contribuire alla crescita dei passeggeri nei prossimi anni, con l'obiettivo di incrementare il turismo inbound verso la regione ed offrire una maggiore connettività ai cittadini toscani che viaggiano per lavoro, per svago o per visitare amici e familiari.

 

(TurismoItaliaNews) L’operativo di Ryanair da Pisa per l’estate 2023 prevede 8 aeromobili basati (inclusi 3 "Gamechanger") per un investimento da 800 milioni di dollari a Pisa; 54 rotte, tra cui 5 nuove - Birmingham, Copenaghen, Glasgow, Kos e Stoccolma; aumento dellea frequenze su oltre 20 rotte, tra cui Barcellona, Berlino, Cagliari, Chania, , Malta, Marrakech, Valencia e Zara. +14% crescita rispetto al pre-Covid. Oltre 2.800 posti di lavoro locali, tra cui 240 per piloti, personale di cabina e ingegneri.

Ryanair rinnova l’accordo a lungo termine con l'Aeroporto di Pisa e lancia il nuovo operativo estivo record

Ryanair ha operato con successo da/per Pisa negli ultimi 25 anni, trasportando oltre 47 milioni di passeggeri e investendo notevolmente nella regione Toscana. Quest'estate la compagnia opererà oltre 500 voli settimanali da/per Pisa incrementando ulteriormente il turismo in entrata e l'occupazione e offrendo ai clienti toscani la più ampia scelta alle tariffe più basse per la prenotazione delle loro vacanze estive. “Siamo davvero orgogliosi del rapporto costruito con Ryanair in questi 25 anni. Una collaborazione fondata sulla fiducia che oggi ci permette di contare 8 velivoli basati all’aeroporto di Pisa e un totale di 54 destinazioni che collegano la Toscana con le principali mete leisure e turistiche europee – ha commentato Marco Carrai, presidente di Toscana Aeroporti – è innegabile che la compagnia abbia un impatto sociale ed economico concreto e positivo sul territorio. L’annuncio di queste ultime 5 rotte per la stagione estiva 2023 confermano, da una parte, il crescente interesse della compagnia irlandese e, dall’altra, l’impegno di Toscana Aeroporti a offrire il miglior servizio assicurando la maggior competitività”.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...