PUGLIA | Gal Ponte Lama: finanziamento per la nuova programmazione, nuove risorse per il territorio

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/turisti/Turismo10.jpg

 

Arriva il finanziamento per la terza programmazione con una dotazione di 5 milioni e mezzo di euro destinati allo sviluppo locale dei territori di Bisceglie, Molfetta e Trani. Le risorse sono state assegnate al Gruppo di Azione Locale (GAL) Ponte Lama, società consortile a responsabilità limitata di natura pubblico-privata, composta da 46 soci, quali i Comuni di Bisceglie, Molfetta e Trani, altri enti pubblici, organizzazioni di categoria e soggetti privati.

 

(TurismoItaliaNews) È stata pubblicata la determina della Regione Puglia con la graduatoria delle proposte di Strategie di Sviluppo Locale (Ssl) dei Gruppi di azione Locale (Gal) in risposta all’avviso pubblico regionale del Csr Puglia 2023-2027 al quale la nostra società si era candidata ad ottobre scorso. “Un importante risultato raggiunto grazie al Consiglio di Amministrazione, ai soci, alle Amministrazioni Comunali, allo staff e a tutti coloro che, partecipando alla fase di consultazione di territoriale e credendo nell’operato del Gal, hanno contribuito alla definizione della nuova Strategia di Sviluppo Locale 2023-2027” ha affermato il presidente Giacomo Patruno. Attualmente il Gal Ponte Lama sta lavorando sull’attuazione di due progetti a regia diretta "Promuovere un sistema di marketing territoriale integrato" e "Rinnova.menti intelligenti e sostenibili", dedicati rispettivamente alla promozione del binomio prodotto-territorio e ad attività per lo sviluppo locale, per poi concentrarsi sui nuovi interventi da attivare per continuare il processo avviato nelle passate programmazioni.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...