DESTINAZIONI | Al via il nuovo volo diretto di Air France che collega Verona a Parigi, le due città dell’amore

images/stories/varie_2024/AirFranceVeronaParigi_01.jpg

 

Al via il nuovo collegamento diretto di Air France che unisce Verona a Parigi Charles De Gaulle. Il primo volo, atterrato alle 14:05, ha segnato il ritorno della compagnia di bandiera francese allo scalo Catullo, dopo una pausa di 9 anni. Le due città simbolo dell’amore, tornano così ad essere unite e a rappresentare un punto di accesso verso il mondo. I passeggeri in arrivo, tra cui il senior vice president Europe del gruppo Air France-Klm Noud Duyzings, sono stati accolti da due attori in costume, appartenenti a Casa Shakespeare di Verona, con una breve interpretazione dell’opera che celebra l’amore per eccellenza, Romeo e Giulietta. Apposite spille celebrative sono state inoltre distribuite come regalo, anche agli ospiti in partenza per Parigi.

 

(TurismoItaliaNews) Il volo, operato con Embraer E190, sarà attivo 3 volte a settimana (martedì, giovedì e sabato), che diventeranno 2 volte a settimana (martedì e sabato) durante i mesi di luglio ed agosto. La partenza da Parigi è prevista alle 12:35 con arrivo alle 14:05. Il rientro da Verona sarà, invece, alle 14:50 con arrivo nella Ville Lumière alle 16:35. “Celebrare il ritorno di Air France a Verona è un momento di grande orgoglio – commenta Eléonore Tramus, general manager east Mediterranean Air France – Klm – dimostriamo infatti l’importanza fondamentale che ha per noi il mercato italiano, mentre rafforziamo la nostra presenza nel nord-est. Grazie al nostro hub di Parigi Cdg, possiamo essere vicini alle esigenze dei clienti offrendo accesso ad un ampio network di destinazioni internazionali. Il tutto, con lo stile distintivo per cui la compagnia è famosa in tutto il mondo”.

“Il ritorno di Air France all’aeroporto Catullo con il volo su Parigi Charles De Gaulle è il risultato di un intenso lavoro portato avanti da Gruppo Save e Catullo con la compagnia aerea. Si tratta di un collegamento strategico per l’ampio bacino d’utenza dello scalo, che risponde alle esigenze di viaggi per affari e per turismo, sia incoming che outgoing, garantendo la connettività su prosecuzioni internazionali e intercontinentali attraverso uno dei primari hub europei” dice Alessandra Bonetti, ad dell'aeroporto “Catullo”. Attraverso questo collegamento, i clienti italiani avranno accesso ad importanti destinazioni chiave per Air France come Boston, New York, Los Angeles, Abu Dhabi, Johannesburg, Mauritius, Tokyo Haneda, Singapore, Pechino e molte altre. Air France porta avanti così l’espansione della sua rete globale. La compagnia aerea aggiungerà 8 destinazioni al suo programma estivo 2024 (da aprile a ottobre 2024), comprese 4 nuove città, dal suo hub di Parigi-Charles de Gaulle.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...