CICLOTURISMO | Alpi del sud, la montagna va in bicicletta: tra Marsiglia e Grenoble uno scenario del percorsi-bike più famosi del mondo

https://www.turismoitalianews.it/images/stories/trasporti/Bici02.jpg

 

Tra Marsiglia e Grenoble e al confine con l’Italia, le Alpi del Sud sono una destinazione naturalistica - una tra le più incontaminate dell'arco alpino - dove le montagne diventano un parco giochi per le attività all'aria aperta, estate e inverno. E naturalmente uno scenario del percorsi-bike più famosi del mondo, non è un caso se per la sesta volta negli ultimi dieci anni il Tour de France torna fra queste montagne per la sua 111° edizione. Con alcune tappe imperdibili, come la Embrun-lsola 2000 quale tappa "regina".

 

(TurismoItaliaNews) Un territorio costellato di stazioni sciistiche di fama internazionale che entusiasmeranno gli amanti dello sci e delle attività sulla neve, di laghi dalle acque scintillanti come il Lac de Serre-Ponçon e il Lac d'Allos, di Grandi Strade Storiche, come la Route des Grandes Alpes e la celebre Route Napoléon, di siti patrimonio dell'umanità dell'Unesco come Briançon e la roccaforte del Mont Dauphin: le Alpi del Sud sono davvero una destinazione turistica di prim'ordine. Le Alpi del Sud ospitano alcuni degli itinerari ciclistici più affascinanti, con colli leggendari da sempre protagonisti del Tour de France: Le Galibier, La Bonette, L'Izoard, Turini...

E una proposta speciale per gli appassionati è proprio il Giro dei Grandi Colli. Quest'estate i leggendari passi del ciclismo alpino sono accessibili durante la settimana speciale "Tournée des grands cols" a luglio. I colli Echelle, Izoard, Agnel, Galibier e Granon saranno chiusi at traffico nella mattinata per permettere ai ciclisti di percorrerli in tutta sicurezza e seguire le orme del Tour. Ma nelle Alpi del Sud ci sono percorsi adatti a tutti, fra paesaggi intatti. Per esempio, il nuovissimo tour La Durance in bicicletta, un percorso lungo l'acqua sulla pista ciclabile V862 nella valle del fiume Durance, 438 km passando per Briançon e la cittadella di Mont-Dauphin, e il grande lago di Serre-Poncon prima di dirigersi verso Gap e Sisteron, e ai campi di lavanda. Altro tour la versione mountain bike della Grande Traversata delle Hautes Alpes, la più alta di Francia: 350 km, altitudine massima 2.500 metri, dai ghiacciai alla lavanda, in una varietà di panorami ed emozioni.

Qui lo sport la fa da padrone: sci, escursionismo, ciclismo, sport acquatici, arrampicata, sport d'aria e alpinismo, itinerari in mountain bike nel cuore dei parchi: il Parc National des Ecrins, il Parco del Mercantour, Parco Regionale del Queyras. Le Alpi del Sud sono davvero un parco giochi per eccellenza e un eldorado del ciclismo.

Per saperne di più
www.provence-alpes-cotedazur.com
www.hautes-alpes.it

 

Il Rinascimento a Brescia. Moretto, Romanino, Savoldo

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...