MARCHE | Grand Tour: Ascoli Piceno e Campocavallo di Osimo protagonisti con Ascoliva Festival e Festa del Covo

images/stories/varie_2018/CampocavalloOsimo_FestaDelCovo03.jpg

Doppio appuntamento agostano nelle Marche Ascoliva Festival e Festa del Covo, rispettivamente ad Ascoli Piceno e Campocavallo di Osimo inseriti nel Grand Tour. Un'occasione ulteriore per essere tra Adriatico e Appennino alla scoperta delle tradizioni più autentiche.

 

(TurismoItaliaNews) Ascoliva Festival è il Festival mondiale dell’oliva ascolana del Piceno Dop giunto alla sesta edizione, che dal 9 al 19 agosto 2018 accoglie nel centro storico di Ascoli Piceno golosi e gourmet attratti dal claim: “mordi il bello della vita”. Evento speciale, l’Oliva Day, ovvero l’istituzione della giornata celebrativa dell’oliva a livello mondiale che, d’ora in avanti, si celebrerà ogni anno il 14 agosto e che in questa edizione si presenta con un evento-sorpresa in programma, appunto, nel giorno prima di ferragosto.

Degustazioni con l’oliva ripiena ascolana e tanti altri prodotti tipici locali saranno in mostra nella scenografica cornice della centralissima Piazza Arringo, dove sarà allestito un Villaggio dell’Oliva. Si potranno assaggiare le migliori olive ascolane Dop insieme ad altre specialità del territorio. Previsti anche qualificati eventi cultural-gastronomici, laboratori, musica e molte altre iniziative. Acquistando un ticket, i visitatori potranno scegliere tra le degustazioni a disposizione e pranzare o cenare nel Giardino dell’Oliva, all’interno del Palazzo comunale. Anche quest’anno, dopo le presenze nelle scorse edizioni di Renzo Arbore, dell’attrice Gaia De Laurentis, del regista Giuseppe Piccioni, dell’olimpionico Juri Chechi, del campione del motomondiale Romano Fenati e dell’attrice Cecilia Capriotti, si attendono al Villaggio tanti altri vip.

Il 5 agosto, a Campocavallo di Osimo (Ancona), protagonista è “La Festa del Covo”, storica iniziativa che ogni anno riesce a sorprendendere curiosi e turisti con incredibili creazioni di monumenti, cattedrali e manufatti di enormi dimensioni, realizzati interamente in paglia. Tradizioni contadine, riti religiosi e sapienza manuale trovano la loro sublimazione in queste inconsuete opere d’arte che vengono trionfalmente esposte dinanzi agli estasiati occhi del pubblico. Edizione 2018 dedicata a San Giovanni Paolo II, con la riproduzione della Santa Maria Assunta di Cracovia e la partecipazione di una delegazione polacca. In programma anche degustazioni gastronomiche di prodotti locali, balli, canti e giochi popolari.

Sulla piattaforma tipicitaexperience.it e sulla app di Tipicità, tutte le info per godere appieno le possibilità offerte dal Grand Tour delle Marche, promosso da Tipicità ed Anci.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...