ALITALIA | Agenzie viaggi possono prenotare fino a 19 passeggeri sullo stesso volo: più flessibilità senza incorrere in penali

images/stories/aeroporto_roma/AlitaliaBagDropOffKiosks03.jpg

Alitalia introduce un’importante novità per facilitare il lavoro delle agenzie di viaggi: da oggi gli agenti potranno prenotare su uno stesso volo nazionale fino a 19 passeggeri, rispetto al precedente limite di 9 passeggeri, senza dover contattare Alitalia per fare una prenotazione di gruppo.

 

(TurismoItaliaNews) Questa maggiore flessibilità eviterà alle agenzie di incorrere nelle penali che in precedenza scattavano per prenotazioni relative a più di 9 passeggeri sullo stesso volo e, al contempo, permetterà agli agenti di offrire la tariffa più adatta alle esigenze del cliente.

“L’iniziativa che lanciamo oggi è un’ulteriore segnale della nostra attenzione al settore agenziale e nasce per rispondere alle esigenze emerse nei numerosi momenti di incontro che abbiamo avuto con gli agenti di viaggi nei mesi scorsi - ha spiegato Nicola Bonacchi, vice president Italy Sales di Alitalia - siamo i primi fra le compagnie full service ad aver introdotto questa nuova modalità di prenotazione per i gruppi fino a 19 passeggeri e siamo convinti che in questo modo renderemo il lavoro degli agenti ancora più semplice ed efficace”, ha sottolineato il manager.

Rispetto al passato, gli agenti di viaggi potranno anche cambiare fino alla metà dei nominativi dei passeggeri prenotati e potranno farlo fino a 14 giorni prima della partenza del volo. Tutti i dettagli della nuova procedura sono disponibili nel sito dedicato alle agenzie di viaggi: agents.alitalia.com.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...