DESTINAZIONI | Il Mastercard Global Travel City 2017 va a Bangkok, che si conferma tra le destinazioni più desiderate al mondo

Stampa
images/stories/thailandia/Bangkok_SiLomBangRakPhTat01.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   2017   Thailandia   Bangkok   Bangkok Airways   Tat   Mastercard Global Destination Cities Index  

Bangkok si è confermata tra le destinazioni più desiderate al mondo nel Mastercard Global Destination Cities Index 2017. Per il secondo anno consecutivo la capitala thailandese domina la classifica dopo il primato raggiunto nel 2016.

 

(TurismoItaliaNews) Cinque delle prime dieci posizioni nel sondaggio annuale – che elenca le 132 destinazioni predilette dal pubblico nel mondo – sono occupate da destinazioni dell'area Asia-Pacifico e la capitale della Thailandia ha stabilito la performance migliore. Il Mastercard Global Destination Cities Index 2017 si basa sul totale delle notti di permanenza dei turisti e sulla loro spesa nel corso del 2016. A Bangkok sono state registrate 19.41 milioni di notti di permanenza e una spesa di circa 14.1 miliardi di dollari.

Il riconoscimento di Mastercard Global Destination Cities Index 2017 è arrivato giusto prima del lancio ufficiale della campagna "Amazing Thailand Tourism Year 2018" che avverrà il 1° novembre 2017 con eventi, sfilate e attività già programmate. Sarà l'occasione per la presentazione del piano di marketing turistico che contraddistinguerà i prossimi dodici mesi e coprirà vari segmenti: repeater, turismo senior, sport, donne e mercati di nicchia come matrimoni e lune di miele. Un altro profilo importante è il turismo gastronomico.

A maggio 2018, la Thailandia ospiterà la quarta edizione di Unwto World Forum on Gastronomy Tourism mentre la presentazione della prestigiosa Guida Michelin si terrà a Bangkok più tardi nel corso dell'anno.

Il sito ufficiale del Turismo thailandese

 

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...