OPEN DAY | Dall’outdoor al food, dalla cultura al benessere: un mese di esperienze Made in Abruzzo

images/stories/abruzzo/CamminoSanTommaso_OrtonaRoma_PhVisitAbruzzo.jpg

Oltre 80 eventi disseminati sul territorio regionale sino al 30 giugno. Dall'outdoor e cicloturismo al benessere, dalle proposte kids & family all'arte e cultura, passando inevitabilmente per l food & wine. E' Abruzzo Open Day, pensato a quella destagionalizzazione che equivale ad anticipare l'offerta turistica puntando su un periodo in cui non si è ancora nel vivo della bella stagione, ma che può ugualmente regalare sorprese assai gradite a turisti autoctoni ma anche a visitatori provenienti da fuori.

 

(TurismoItaliaNews) Il cartellone tiene conto di tutte le esigenze e soprattutto di tutte le peculiarietà abruzzesi: Si spazia da manifestazioni sportive immerse nella natura per le famiglie e i bambini, ad un viaggio sensoriale nel gusto e nei sapori dell'enogastronomia locale, alla scoperta della ricca filiera di prodotti provenienti da "mare e monti", passando per i laboratori di cucina che sveleranno i piccoli segreti che rendono la tradizione culinaria abruzzese così speciale ed apprezzata nel mondo. E ancora le escursioni all'aria aperta nella magia di scenari mozzafiato come quello della Costa dei trabocchi o quello dell'altopiano di Campo Imperatore. Tanti i momenti dedicati alla cultura ed alla scoperta del prezioso patrimonio artistico regionale, interessanti ed originali i percorsi tematici dedicati alla meditazione, al benessere, alla ricerca di una rinnovata spiritualità, lontani dal trambusto cittadino, totalmente immersi nella natura incontaminata dei parchi, per sperimentare il turismo wilderness. Un mese di emozioni Made in Abruzzo, insomma.

Le esperienze racchiuse in questa edizione 2018 di "Abruzzo Open Day", la terza in assoluto, si caratterizzano davvero per la loro eterogeneità. "Ci siamo impegnati per far sentire il turista come a casa propria e magari invogliarlo a tornare in Abruzzo - ha sottolineato l'assessore regionale al turismo Giorgio D'Ignazio presentando il programma - visto che da noi non si corre affatto il rischio di annoiarsi. L'importante, però, era far conoscere quello che siamo riusciti a mettere in calendario grazie all'impegno della struttura e delle Dmce così ci siamo attrezzati anche per veicolare al meglio sulle reti televisive regionali e nazionali questo ricco cartellone di iniziative che è partito a fine maggio e che si concluderà ad inizio luglio”.

Il litorale con le sue bellissime spiagge di sabbia fine, le acque limpide del Mar Adriatico e i laghi incastonati tra i monti più alti dell’Appennino rendono la regione abruzzese il perfetto punto di riferimento per chi vuole stare bene in armonia con la natura. L’esperienza benessere può essere completata presso gli stabilimenti termali sfruttando il potere naturale delle sorgenti abruzzesi di Caramanico, Raiano, Popoli e Canistro. Cuore della manifestazione è il Festival del Benessere, giunto alla sua terza edizione, che propone durante il mese di giugno otto diversi appuntamenti intitolati Gusto e Benessere. Focus dell’iniziativa – che si tiene presso i comuni di Farindola, Penne e Loreto Aprutino, nella provincia di Pescara – è il legame tra cibo, arte e benessere svelato attraverso curiosità, gustosi peccati di gola preparati ad hoc e rituali di bellezza.

L’Abruzzo è una destinazione perfetta per le famiglie che trovano soluzioni per una vacanza 100% Natura, tra mare e montagna e tante emozioni fiabesche da vivere con spettacoli e animazioni durante Abruzzo Open Day. Ed è anche una regione intatta che, oltre al suo straordinario paesaggio naturale, offre al più raffinato viaggiatore un patrimonio artistico e culturale di grande valenza. Dalle antiche città signorili ai millenari borghi arroccati sulle cime, dai castelli medioevali agli eremi in luoghi impervi. Tutto in Abruzzo parla di arte e cultura. Il Castello di Roccascalegna sarà protagonista il 30 giugno di “Illumina Roccascalegna”, serata che attraverso uno spettacolare gioco di luci, immagini e video 3D proiettati sulla roccia e accompagnato da una colonna sonora musicale, racconterà la storia e le leggende del castello, sperimentando una nuova forma di narrazione e valorizzazione del borgo, animato per l’occasione con un mercatino di prodotti tipici.

E poi Food & Wine. L’Abruzzo è da scoprire anche attraverso le eccellenze enogastronomiche. Itinerari del gusto si snodano tra mare e montagna con numerose prelibatezze: dall’oro di Navelli – lo zafferano – agli arrosticini, dal caciocavallo ai confetti di Sulmona. Il mare offre piatti a base di pesce in location uniche, dalla costiera dei Trabocchi alle spiagge di Giulianova. Il tutto accompagnato dai rinomati vini locali come il Montepulciano o il Trebbiano d’Abruzzo.

Per saperne di più su tutti gli eventi in cartellone

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...