Lago di Costanza, da Kreuzlingen a Stein e sul Reno fino a Sciaffusa per una delle più belle crociere fluviali d'Europa

 SVIZZERA  Può sembrare imprevedibile, ma le sue sorprese sono sempre piacevoli. Diciamo subito le cose come stanno: chi spera di avvistare mostri, ha scelto il lago sbagliato. Perché il Lago di Costanza, incastonato fra tre Paesi diversi, non può vantare una creatura spaventosa come quella di Loch Ness. Per incontri del genere il Lago di Costanza ha un'aria decisamente troppo amena. E le attrazioni sono ben altre…

 

(TurismoItaliaNews) Eppure nei pressi di Bregenz è stato pescato un mostruoso siluro lungo 2,5 metri. E gli esperti presumono che nelle profondità del lago scorrazzino esemplari ancora più vecchi e più grossi, in grado di superare i tre metri di lunghezza e i 100 chili di peso, ma non di guastare il piacere di chi pratica sport acquatici. E nemmeno di sminuire il fascino degli intensi tramonti e dei fantastici giochi di nubi sulla superficie del lago. Questa meraviglia naturale è formata dall'Obersee (lago superiore) e dall'Untersee (lago inferiore), collegati fra loro da un tratto del Reno, il Seerhein.

Incuneato nel triangolo formato da Svizzera, Germania e Austria, è il terzo lago d’Europa, con una lunghezza di 64 km e una larghezza massima di 12 km. Sulle sue acque circolano i battelli di diverse società di navigazione dei tre Paesi rivieraschi, circostanza che permette di avere a disposizione un’interessante gamma di offerte per tutto l’anno.

 

La Weisse Flotte (Flotta Bianca) unisce le cittadine sulle sponde e le attrattive intorno al lago. Sulla riva sud-occidentale svizzera del lago sono di particolare interesse le città di Romanshorn, Arbon e Rorschach con i loro affascinanti centri storici, senza dimenticare i pittoreschi luoghi dell’Untersee come Gottlieben, Ermatingen e Stein am Rhein. Una delle più belle crociere fluviali d'Europa conduce da Kreuzlingen a Stein dall'Untersee e, più in là, sul Reno fino a Sciaffusa. All’altra estremità del lago, i battelli partono da Rorschach per raggiungere Rheineck navigando sul romantico corso del Vecchio Reno.

 

“È particolarmente conveniente utilizzare i battelli, gli autobus e i treni con il pass giornaliero Euregio transfrontaliero o la discovery card del Lago di Costanza per più giornate, che offre inoltre l’accesso gratuito a 195 destinazioni di escursioni – spiegano dal Turismo Svizzero - l’Isola di Mainau, con i suoi giardini fioriti e i suoi parchi, e la Penisola di Reichenau, il cui monastero è iscritto nel patrimonio mondiale dell’Unesco, costituiscono delle tappe classiche e popolari di una crociera nel Paese vicino”. Un ferry assicura il collegamento tra Romanshorn e Friedrichshafen in Germania, sulla riva opposta. Il porto di Romanshorn è il porto turistico più grande del Lago di Costanza; è qui che il lago raggiunge la sua massima larghezza e svela tutta la sua bellezza. C’è anche un battello a vapore che ha ripreso il servizio sul Lago di Costanza: con l’imbarcazione a vapore Hohentwiel, che è stata restaurata in modo minuzioso e originale per lunghi anni, avete la possibilità di effettuare delle belle gite, ma questo antico battello reale del Würtemberg può anche essere noleggiato.

 

Il paesaggio dolcemente collinare che circonda il Lago di Costanza è un paradiso per chi ama le vacanze attive. Questa regione turistica propone innumerevoli attività di sport nautici, sentieri per escursioni e, soprattutto, delle piste riservate alle biciclette e ai pattini a rotelle. La pista ciclabile del Lago di Costanza, che compie il tour dl lago, è un classico assai popolare.

Tre Paesi condividono il gioiello, si diceva. Non sorprende quindi che i nuovi francobolli emessi dalla Posta elvetico si presentino come un trittico: 3 francobolli da 0,85 franchi svizzeri ciascuno stampati uniti, in circolazione dal 12 maggio 2016.

 

Per saperne di più

 

Svizzera, il Castello di Zugo e il Castello di Neu-Bechburg raccontano storie eroiche di cavalieri coraggiosi e splendide damigelle

Il convento di Carlo Magno, cultura emozionante in Val Müstair

 

Svizzera, entra il primo treno nel tunnel dei record: il San Gottardo è il più lungo e il più profondo al mondo

 

Poesia architettonica in Svizzera: la Torre del Gibloux e il viadotto autostradale della Gruyère finiscono in vetrina

 

Svizzera: al via il progetto di promozione e valorizzazione degli itinerari turistici del Canton Ticino 

 

Gite oltreconfine: dall’Italia alla Svizzera e viceversa con il treno “Domo Alpi – Alpi senza confini” Lötschberger

 

Les Diablerets nel Cantone del Vaud, Svizzera, la nuova Perla delle Alpi

 

E’ Chamonix-Mont Blanc la Città alpina dell’Anno 2015: è vincente la sua politica orientata allo sviluppo sostenibile

 

Lucerna, una perla nel cuore della Svizzera: l’antico ponte Kapellbrücke è il testimonial della città

 

Svizzera, nella regione di Emmental c'è molto di più oltre al formaggio coi buchi

 

Compie cento anni il Parco Nazionale Svizzero, il più antico delle Alpi e dell’Europa centrale

 

Jungfraubahnen: sulle Alpi con ferrovie a cremagliera, funivie e funicolari

 

La Svizzera che non ti aspetti: un tour invernale sui cammelli, le immersioni nel lago ghiacciato e la prima pista di yoga al mondo

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...