Destinazione Turistica Emilia, tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia è di scena il green: ecco gli eventi da non mancare

images/stories/varie_2018/EmiliaNelSegnoDelGiglio02.jpg

Destinazione Turistica Emilia è anche natura, la natura placida, rettilinea e fertile della pianura attraversata dal fiume Po, il più lungo d’Italia: non c’è modo migliore per conoscerla che lasciarsi guidare e avvolgere dalle iniziative incentrate proprio sul tema delle piante, del florovivaismo e dei giardini che a primavera sbocciano e riempiono di colori e profumi il cuore pulsante dell’area. Il territorio compreso tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia, è infatti come un giardino, la cui ricchezza complessiva può essere compresa solo cogliendo i fiori e i frutti che ne caratterizzano anche gli angoli più o meno remoti.

 

(TurismoItaliaNews) Le opportunità non mancano e gli eventi in cartellone tra fine aprile e metà maggio meritano tutti di essere vissuti, come sottolinea Natalia Maramotti, presidente del nuovo ente pubblico per la promo-commercializzazione turistica del territorio delle tre province. E allora vediamo quali sono.

Hortus, Reggio Emilia – dal 20 al 22 aprile 2018
I Chiostri di San Domenico a Reggio Emilia ospitano la quarta edizione di Hortus, mostra-mercato sul tema della cultura del giardino, del paesaggio e dell'ambiente, conoscere l’arte ad essa ispirata, comprare alberi, arbusti, piante perenni rare e particolari da vivai specializzati e assistere a incontri su temi storici e tecnici. Quelle selezionate per esporre sono aziende che interpretano la loro attività nella ricerca di pezzi unici, nell'atto di propagare piante con rigorosa e ferma attenzione anche nei confronti di rarità, prima ancora che nel commercio. Sotto il loggiato, nel chiostro grande e nel giardino a fianco dello stesso, gli appassionati del genere potranno trovare un emozionante parterre vegetale con piante annuali, biennali e perenni fiorite, piante decorative per la foglia, alberi e arbusti per giardino e terrazzo in vaso, piante aromatiche officinali, piante da frutta e da orto, piante acquatiche, piante cactacee e succulente, agrumi e piccoli frutti, frutti antichi, sementi rare, prodotti biologici, attrezzi da giardino, stampe botaniche ed editoria. In programma anche conferenze e workshop inerenti la cultura, la storia, la botanica, il paesaggio. Ingresso gratuito.
Per info: Destinazione Turistica Emilia - Iat di Reggio Emilia
tel. 0522-451152
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank" rel="alternate">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nel segno del Giglio, Reggia di Colorno (Pr) – dal 20 al 22 aprile
“Nel Segno del Giglio – Fiori per tutti i gusti” porta nel Parco Ducale della Reggia di Colorno la 25.a Mostra mercato del giardinaggio di qualità. Accanto alle eccellenze del florovivaismo italiano e internazionale, la nuova edizione offre uno spazio espositivo di rilievo ai giovani produttori, che propongono una flora spontanea, recuperata sul territorio e coltivata su larga scala. Nell’arco dei tre giorni, si avrà l’opportunità di prendere confidenza con giardini e orti biodinamici - popolati di piante antiche e riscoperte da giovani florovivaisti e orticoltori – con i cibi biologici e con i segreti per la cura delle piante, grazie a esperti di giardinaggio a disposizione per fornire informazioni sui trattamenti endoterapici e fitoterapici necessari a trattare tutte le malattie del verde. Oltre a sezioni sugli arredi, sui libri e sulle riviste dedicati al giardino, la mostra propone anche incontri con gli agricoltori custodi della biodiversità della provincia di Parma e con gli animali da cortile e da compagnia. Visite alla Reggia, esposizioni fotografiche, il servizio di alta ristorazione dello Chef Massimo Spigaroli e un ricchissimo programma di laboratori per grandi e piccini. Biglietto di ingresso 8 euro. Fino ai 14 anni gratuito.
Per info: Destinazione Turistica Emilia - Iat di Parma
tel. 0521-218889
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Frutti Antichi - Castello di Paderna (Pc) - 12 e 13 maggio
La provincia di Piacenza partecipa al florilegio di iniziative primaverili con la quarta edizione di Frutti Antichi al Castello di Paderna, dove sabato 12 e domenica 13 maggio 2018 si ritrovano operatori, studiosi e istituzioni che hanno a cuore la ricerca e la salvaguardia delle essenze antiche e dimenticate, l’educazione all’ambiente e il rinnovamento del patrimonio vegetale, con particolare attenzione alle peculiarità territoriali locali. Rassegna di piante, fiori e frutti dimenticati e prodotti di alto artigianato, Frutti Antichi trasforma gli spazi del Castello di Paderna in cortili e aree verdi dedicati a produttori biologici, artigiani particolari, editoria e attrezzi da giardinaggio, dando al parco il senso di un rifugio per i florovivaisti con particolare attenzione al recupero e alla conservazione delle essenze antiche. La mostra si propone inoltre di puntare una lente d’ingrandimento sul verde pubblico, con focus sui fiori commestibili e sulle erbe spontanee e sulla ricchezza dell’entomofauna del territorio. Un meraviglioso viaggio nel mondo delle api attende i bambini, mentre l’esposizione “Il popolo dell’erba”, unisce l’arte dell’uncinetto alla colorata e ricchissima varietà degli abitanti del mondo verde.
L’ingresso, a contributo minimo di 7 euro, è gratuito per i bambini fino a 12 anni e per i visitatori che si iscriveranno al Fai durante la mostra. Per iscritti Fai e possessori Card Castelli del Ducato contributo minimo è di 5 euro.
Per info: Destinazione Turistica Emilia - Iat di Piacenza
tel. 0523-492001
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank" rel="alternate">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per saperne di più
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.emiliaromagnaturismo.it

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...