Cercasi soci per la Fondazione Castello di Padernello, il maniero della Bassa Bresciana fulcro di iniziative culturali e sociali

images/stories/lombardia/BorgoSanGiacomoBS_CastelloPadernello02.jpg

 

Il Castello di Padernello, maniero quattrocentesco immerso nella campagna della Bassa Bresciana, custodisce ancora affascinanti luoghi inesplorati. L’importante intervento di restauro che dal 2006 l’ha riportato in vita, ha svelato soffitti affrescati, ambienti del ‘400 e ‘500, uno scalone settecentesco, le antiche cucine e diverse opere d’arte, ma restano ancora oggi nel castello posti nascosti o inesplorabili. Adesso si cercano nuovi soci a sostegno della Fondazione, fulcro di iniziative culturali, economiche e sociali.

 

(TurismoItaliaNews) Con la speranza di poter riaprire al più presto le porte ai visitatori, o meglio di far scendere il suo ponte levatoio sul fossato, il Castello di Padernello, splendido maniero quattrocentesco della Bassa Bresciana si rivolge ai suoi soci, presenti e futuri, per continuare a portare avanti il suo progetto di rinascita culturale, economica e sociale. Ha preso il via, infatti, la campagna di tesseramento 2021 a sostegno della Fondazione Castello di Padernello, che dal 2006, grazie ad una grande opera di restauro e di recupero del maniero che rischiava l'abbandono e la cancellazione di 600 anni di storia, si occupa di rendere vivo questo luogo di generatività sociale, di iniziative culturali ed economia circolare. Sono tanti gli eventi che normalmente vengono organizzati tra le mura, gli spazi verdi del Castello e il suo borgo, tra mostre d'arte, iniziative per promuovere stili di vita sostenibili e le visite guidate tra le bellissime sale del maniero che racconta vicende e arti di diverse epoche storiche. Tra gli ultimi progetti ci sono anche il recupero strutturale del borgo di Padernello, la creazione di un albergo diffuso e di botteghe artigiane intese come luoghi di formazione

Cercasi soci per la Fondazione Castello di Padernello, il maniero della Bassa Bresciana fulcro di iniziative culturali e sociali

Cercasi soci per la Fondazione Castello di Padernello, il maniero della Bassa Bresciana fulcro di iniziative culturali e sociali

“Mi piacerebbe che quest'anno il rinnovo della tessera fosse un atto personale di grande affetto verso la nostra Fondazione – queste le parole del presidente Domenico Pedroni - che fosse un momento di grande emozione per condividere un progetto che da 15 anni ha portato il Castello di Padernello ad essere un luogo di socialità e comunità. Un luogo promotore della cultura, delle arti e della storia. Per il 2021 vi chiediamo, se vi è possibile, di sottoscrivere il rinnovo della tessera con un contributo maggiore dei 10 euro previsti dal regolamento. Confido nella vostra generosità e sensibilità per superare questi momenti di difficoltà, per far sì che questo grande progetto di valorizzazione del nostro territorio, di restauro del castello e di avvio di un borgo artigiano che possa dare lavoro ai nostri giovani, possa continuare». Fino al 31 marzo 2021, si può contribuire con il rinnovo o l'acquisto della tessera da socio sostenitore direttamente presso la segreteria della Fondazione, oppure tramite bonifico bancario o paypal.

Fondazione Castello di Padernello
Borgo san Giacomo (Bs)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.castellodipadernello.it

Cercasi soci per la Fondazione Castello di Padernello, il maniero della Bassa Bresciana fulcro di iniziative culturali e sociali

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...