Arte: a Leonardo da Vinci, Filippo Lippi e Rembrandt l’omaggio filatelico della Repubblica di San Marino

Stampa
images/stories/francobolli2019/2019Rsm_Arte01.jpg

Eugenio Serlupini, San Marino

Tre grandi anniversari celebrati in un colpo solo con l’emissione di altrettanti francobolli di grande bellezza. Arrivano da San Marino i dentelli che celebrano l’arte e in particolare il 500° anniversario della scomparsa di Leonardo da Vinci, il 550° anniversario della morte di Filippo Lippi e il 350° anniversario di Rembrandt.

 

(TurismoItaliaNews) Le loro opere sono patrimonio dell’umanità e giocoforza la sottolineatura filatelica è di rigore. Del resto la Repubblica di San Marino ha nel proprio Dna l’emissione di francobolli dedicati all’arte. E l’emissione programmata per il 26 febbraio 2019 è una conferma dell’attenzione che sul Titano riservano alla cultura. La serie di tre valori postali riproduce altrettanti splendidi dipinti: “Annunciazione” di Leonardo da Vinci, “Madonna con il Bambino e due angeli” di Filippo Lippi e “Autoritratto giovanile” di Rembrandt, conservati nella Galleria degli Uffizi di Firenze, per celebrare i tre illustri artisti rispettivamente nel 500°, 550° e 350° anniversario della loro scomparsa.

I francobolli sono stampati in fogli da 12 francobolli con una bandella in tema a sinistra, rispettivamente con il valore facciale di 0,10 euro, 0,50 euro e 2,60 euro. La tiratura annunciata è di 36.000 serie, con la stampa a cura di Cartor Security Printing.

Per saperne di più
Ufficio filatelico e numismatico di San Marino
Via 28 Luglio, 212 - 47893 Borgo Maggiore
tel. +378 0549-882350
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.ufn.sm

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...