Una moneta in argento dedicata alla Nutella, storico prodotto espressione dell’eccellenza industriale in Italia e nel mondo

Stampa
images/stories/numismatica/2021Italia_Nutella_03.jpg

 

Esce il giorno del World Nutella Day, la giornata mondiale della Nutella. Ogni anno da 14 anni, infatti, appassionati di tutto il mondo condividono, proprio il 5 febbraio, la loro passione per questo prodotto italiano di eccellenza. L’occasione dunque è quella giusta per l’emissione della moneta in argento dedicata alla Nutella, storico prodotto espressione dell’eccellenza industriale in Italia e nel mondo.

 

(TurismoItaliaNews) La storia e la tradizione del tessuto imprenditoriale italiano hanno ispirato alcune delle più belle monete delle recenti Collezioni Numismatiche coniate dalla Zecca italiana. Attraverso l’arte dell’incisione, si è voluto rendere omaggio alle icone dell’industria italiana, divenute nel tempo vero e proprio patrimonio culturale, spesso celebrate anche nella fotografia, nel cinema e nella musica. E tra le eccellenze e i prodotti simbolo dell’italianità nel mondo non poteva mancare Nutella, frutto della intuizione del grande imprenditore, Michele Ferrero, che il 20 aprile 1964 fece uscire il primo vasetto della mitica crema dalla fabbrica di Alba, nelle Langhe piemontesi.

Una moneta in argento dedicata alla Nutella, storico prodotto espressione dell’eccellenza industriale in Italia e nel mondo

Una moneta in argento dedicata alla Nutella, storico prodotto espressione dell’eccellenza industriale in Italia e nel mondo

Emessa dal ministero dell’Economia e delle Finanze e coniata dalla Zecca dello Stato, la moneta dedicata allo storico prodotto si inserisce proprio in questo contesto, all’interno della serie «Eccellenze italiane», e ha un valore nominale di 5 euro. Sul dritto della moneta creata dall’artista Annalisa Masini, è rappresentato al centro un tradizionale vasetto di Nutella. Sul rovescio al centro, è incisa la riproduzione del più grande stabilimento italiano del Gruppo Ferrero: lo stabilimento di Alba, in provincia di Cuneo, dove l’azienda fu fondata negli anni Quaranta. La moneta in argento, in finitura fior di conio, è stata realizzata in tre versioni, bianca, rossa e verde, inserti colorati che esaltano la raffinatezza e l’originalità del disegno.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...