ACCORDO | Parco Majella e Sangritana, turisti e abruzzesi alla scoperta dell'area protetta con la mobilità sostenibile

Un accordo che mira a promuovere turismo e mobilità sostenibile allo scopo di scoprire e valorizzare le peculiarità di oltre mille km escursionistici. Un accordo che permetterà di scoprire tutta la bellezza biologica, geologica e culturale all'interno del territorio del Parco, dove l'interesse primario è quello di assicurare la conservazione della natura unitamente ad un turismo sostenibile e di qualità. A sottoscrivere il patto il presidente dell'Ente Parco Nazionale della Majella, Lucio Zazzara, e il presidente di Sangritana Spa Pasquale Di Nardo.