economia - Turismo Italia News

  • «Italiani. Visitate l'Italia»: politiche e dinamiche turistiche in Italia tra le due guerre mondiali

    Il turismo costituisce un fenomeno che nel corso del Novecento ha assunto una dimensione globalizzante, richiamando nel nostro Paese soltanto negli ultimi decenni l'attenzione degli storici interessati soprattutto alla ricostruzione dei caratteri dello sviluppo economico e dell'evoluzione dei consumi nell'età contemporanea, più raramente agli aspetti istituzionali delle politiche turistiche che durante il fascismo trasformarono questo settore in un'arma non secondaria per la ricerca del consenso all'interno e in una vetrina delle realizzazioni del regime sul piano internazionale. Il tema è affrontato nel libro “«Italiani. Visitate l'Italia». Politiche e dinamiche turistiche in Italia tra le due guerre mondiali” di Ester Capuzzo, edito da Luni Editrice.

  • ABRUZZO | Terremoto: a rischio da ventricina a caciofiore, in gioco migliaia di posti di lavoro tra agroalimentare e turismo

     

    (TurismoItaliaNews) La calamità ha messo a rischio specialità conservate da secoli, dal pecorino di Farindola al caciocavallo abruzzese, dalla mortadella di Campotosto al caciofiore aquilano, dalla scamorza abruzzese alla ventricina teramana fino ad arrivare al salame aquila che nell'insieme rappresentano un patrimonio culturale del Paese, oltre che una opportunità produttiva e occupazionale insostituibile. E' quanto è emerso dalla mobilitazione degli agricoltori e degli allevatori colpiti dal terremoto e dal maltempo in Abruzzo dove è a rischio un intero sistema agroindustriale dal quale dipendono migliaia di posti di lavoro, dal campo alla tavola. Un volano per l'economia del territorio anche dal punto di vista turistico se si considera che, nelle zone particolarmente interessate dagli eventi, ci sono circa 160 agriturismi, molti dei quali già fortemente colpiti dal sisma del 2009 e negli ultimi anni in ripresa, con perdite quantificabili anche in termini di mancate presenze in circa nove milioni.

  • ACCORDO | Veneto e Regione armena di Armavir firmano patto per consolidare turismo, economia e cultura

    Un protocollo d’intesa tra le Regioni del Veneto e di Armavir (Repubblica di Armenia) è stata firmata a Palazzo Balbi a Venezia dai due rispettivi governatori per rafforzare gli scambi in campo economico e produttivo, per consolidare le relazioni culturali e turistiche, per promuovere progetti di cooperazione internazionale.

  • Alimentare: il primato italiano della qualità vale 14 miliardi di euro ma i falsi prodotti sono sempre sugli scaffali

    L'Italia è leader mondiale nella qualità a tavola con il fatturato al consumo dei prodotti a denominazione Dop, Igp e Stg che è salito a circa 14 miliardi di euro dei quali ben 4 miliardi realizzati all'estero. E' quanto stima la Coldiretti in occasione della divulgazione dei dati Istat sui prodotti agroalimentari di qualità che conferma la tendenza crescente al rafforzamento del settore nelle sue diverse dimensioni. Ma i falsi prodotti italiani sono sempre in agguato…

  • Armenia: la capitale Yerevan celebra il 2800° anniversario della fondazione, anche un Food Festival

    Giovanni Bosi, Yerevan / Armenia

    E' sorta trenta anni prima di Roma e quest'anno celebra il suo 2800° anniversario della fondazione, anche se in realtà potrebbe essere ben più antica. In onore della città di Yerevan, capitale dell'Armenia, sono stati organizzati in tutto il Paese una ventina di festival, incluso quello che mette in vetrina la gastronomia della nazione.

  • Aurora boreale, nel firmamento norvegese è come cercare la donna più ammaliante

     

    Giovanni Bosi, Tromsø / Norvegia

    E' come se all'improvviso il cielo si animasse rivelando ancor più la sua immensità e i suoi segreti. La volta celeste si trasforma in un grande palcoscenico dove si esibisce l'aurora boreale. Per molti è come una donna che si fa desiderare e che si fa cercare prima di sfoderare il suo fascino. Non c'è nulla di più vero. E per comprenderlo perché non andare in Norvegia?

  • Dalla Puglia il primo Piano strategico decennale della cultura per governare lo sviluppo e la crescita

    La Puglia è la prima Regione in Italia ad aver redatto un Piano strategico decennale della cultura. Dieci anni (2017-2026) e 400 milioni di euro di investimenti in cultura: con questi numeri, che appartengono al "PIIIL Cultura", la regione guarda proprio alla cultura come strumento per governare lo sviluppo e la crescita, come traino per l'economia.

  • Decreto agosto, intervento imponente per turismo e cultura: vale oltre 3 miliardi di euro

    Un intervento davvero imponente con molte misure: dai contributi per le attività commerciali nelle città d’arte; alla sospensione dell’Imu per le strutture ricettive, i cinema e i teatri; al sostegno ai lavoratori dipendenti, i precari e gli stagionali; agli aiuti per tutte le strutture ricettive, i teatri, i cinema e i musei. Un sostegno dovuto per due settori che rendono l’Italia unica e invidiata in tutto il mondo. È di oltre 3 miliardi di euro il pacchetto approvato dal Consiglio dei ministri per sostenere i settori del turismo e della cultura, come anticipato dal ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini.

  • ECONOMIA | Halldis: “Sì a flat tax al 21% su affitti turistici, abbatterà il 75% del nero e libererà potenziale fatturato di 3,5 miliardi”

    La flat tax per gli affitti brevi al 21% prevista dal Def – il Documento di economia e finanza approvato dal Consiglio dei ministri - sarà un vantaggio per tutta la filiera: farà emergere il nero del settore oggi stimato al 75% e libererà per lo Stato un fatturato potenziale di 3,5 miliardi di euro. E’ quanto commenta Halldis, società italiana leader negli affitti temporanei.

  • ECONOMIA | Turismo Italia, settore industriale strategico: le proposte di Federturismo e Competere per le elezioni politiche

    Riconoscere il turismo come un settore industriale strategico, ridefinire il sistema di competenze tra Stato e Regioni, puntare su investimenti e innovazione, sostenibilità, riduzione delle barriere burocratiche, accessibilità, digitalizzazione e formazione sono le principali proposte su cui si basa la visione per il futuro dell'industria turistica italiana secondo Federturismo Confindustria. "L'Impresa 4.0 del futuro deve passare necessariamente da qui" afferma Pietro Paganini, presidente di Competere.

  • ESTATE | A Milano 1.500 assunzioni stagionali, in Lombardia 4mila: protagonisti commercio, servizi turistici e industria

    Per l'estate 2017 a Milano 1.500 assunzioni stagionali da parte delle imprese, in Lombardia 4mila. Opportunità di lavoro: circa un decimo di tutti i lavori estivi italiani si trova in Lombardia. Dopo Milano, Bergamo, Brescia e Sondrio con 400 assunzioni circa. Protagonisti sono commercio, servizi turistici e industria.

  • Giornata Mondiale del Turismo 2017, l'Italia è la quinta destinazione assoluta. E il Vaticano invita ad una riflessione sui valori

    Giuseppe Botti, Roma

    Si celebra oggi 27 settembre la Giornata Mondiale del Turismo istituita dalle Nazioni Unite nel 1979. La sede ufficiale delle celebrazioni, che quest'anno si incentrano su responsabilità e sostenibilità, è Doha, in Qatar. E l'evento diventa inevitabilmente l'occasione per fare il punto anche in Italia: il report dell’Unwto l’Italia si colloca al quinto posto con poco più di 52 milioni (in testa c'è la Francia) mentre sono sempre di più le persone che si sono messe in viaggio nel 2016.

  • Il turismo italiano contribuisce all'economia più di Francia e Spagna: dove e come vengono in vacanza in Italia francesi, tedeschi e britannici

    L’incoming nel Belpaese funziona e tira l’economia. Infatti il turismo italiano concorre all'attivo più di Francia e Spagna. Il contributo diretto del comparto all'economia italiana nel confronto internazionale in termini economici (mantenendo fermo il Pil nazionale totale economia 2019) diminuirà di -2,6 punti percentuali nel 2020 (3,2% del Pil) rispetto al 2019 (5,7% del Pil). Sebbene significativo, questo calo è inferiore a quello di molti altri Paesi: 4,5% la Francia, -3,1% la Spagna.

  • L'Umbria adesso “confina” con il mare: aperta al traffico la nuovissima “quattro corsie” Foligno – Civitanova Marche

    Per l'Umbria oggi il mare Adriatico è più vicino. Si annulla una barriera, quella dell'Appennino umbro-marchigiano, che praticamente da sempre ha reso complicati i collegamenti verso la costa. E' stata infatti aperta oggi al traffico la direttrice Foligno - Civitanova Marche, interamente a quattro corsie. Contestualmente Anas e la controllata Società Quadrilatero Marche-Umbria hanno reso fruibile anche il tratto umbro della direttrice Perugia – Ancona.

  • Le crociere a Barcellona: +28% in due anni, record di spesa media di 516 euro per passeggero e -1% di tasso di disoccupazione

    Le crociere? Portano turisti, soldi e occupazione. Parola di Clia, l’associazione internazionale dell’industria crocieristica che ha diffuso il rapporto “Study of the economic impact of cruise activity in barcelona” elaborato dall’Università di Barcellona. I numeri dimostrano quanto le crociere apportino benefici a tutto il territorio della Catalogna.

  • Londra capofila del business tra crisi e consolidamento

     

    Giacomo Celletti, Londra

    L’ultimo baluardo del capitalismo old style, quello che ha dato i natali al mondo degli affari odierno, è senza dubbio Londra. Sebbene la situazione economica europea sia ai minimi storici dagli anni Trenta, la capitale britannica rimane un punto di sfogo del business globale.

  • LOW COST | Ryanair lancia la nuova rotta da Pescara a Bucarest: dalla fine di ottobre due voli a settimana

    La compagnia low cost Ryanair ha annunciato oggi una nuova rotta da Pescara a Bucarest, che sarà operativa con una frequenza di due voli a settimana dalla fine di ottobre 2018, come parte della programmazione invernale 2018/2019.

  • MILANO | Settimana della moda, impatto positivo per il turismo: per le strutture alberghiere ricavi da 19 milioni di euro

    La settimana della moda a Milano per il turismo vale 19 milioni di euro nel periodo 20 – 26 febbraio. Sono i ricavi per le strutture alberghiere, secondo la stima del Servizio marketing territoriale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza e Lodi su elaborazioni del suo ufficio marketing territoriale, cultura e turismo su dati Res Str Global. Un dato calcolato sull’impatto delle scorse settimana della moda milanese e che tiene conto soprattutto degli effetti positivi sugli alberghi delle zone centrali e di alta categoria in città.

  • Nasce il network turistico "Ccc - Campania Costa Castelli": 14 realtà imprenditoriali si alleano, obiettivo 320 nuovi posti di lavoro

    Quattordici realtà imprenditoriali impegnate nel turismo, appartenenti alle cinque province campane, si mettono in rete e danno vita ad un network turistico che si pone l'ambizioso obiettivo di attivare investimenti per oltre 72 milioni di euro puntando a creare 320 nuovi posti di lavoro: è questa la mission di "Ccc Campania Costa Castelli", l'innovativo network turistico campano per il quale è già stata formalizzata l'intesa con la sottoscrizione di un apposito protocollo.

  • Navigare sul Brahamaputra in Bangladesh, alla scoperta dei templi e delle popolazioni dimenticate

    Navigare sul Brahamaputra, in Bangladesh, alla scoperta dei templi e delle popolazioni dimenticate delle aree sconosciute a nord del Paese. Il viaggio si spinge nel cuore più intimo e profondo della terra del Bengala, nelle remote aree del nord, che offrono immense opportunità di grandi incontri e forti emozioni.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...