Fondo italiano per l'ambiente - Turismo Italia News

  • Castello della Manta, i romanzi cavallereschi trovano qui la preziosa testimonianza della pittura tardogotica profana

    Sullo sfondo del Monviso si staglia una fortezza medievale dal fascino severo, che nel suo salone baronale custodisce una delle più stupefacenti testimonianze della pittura tardogotica profana, ispirata ai temi dei romanzi cavallereschi. Siamo sulle colline della provincia di Cuneo: il Castello della Manta, nato nel XIII secolo come avamposto militare, nel Quattrocento la roccaforte subì un’importante trasformazione grazie al colto e illuminato Valerano, signore e reggente del Marchesato di Saluzzo, che la trasformò in una fastosa dimora di famiglia in concomitanza con l’istituzione del feudo della Manta. Oggi è un gioiello d'arte del Fondo per l'Ambiente Italiano e un baluardo del progetto "Les Ducs des Alpes/I Duchi delle Alpi", itinerario dedicato alla storia del Casato dei Savoia.

  • In Toscana concluso il restauro del chiostro del capitolo della Certosa di Calci, ”Luogo del cuore” del Fai

    Ben 92.259 persone nel 2014 avevano dimostrato il legame e l'attenzione nei confronti della Certosa di Calci, in provincia di Pisa, votandola al censimento dei luoghi italiani da non dimenticare promosso dal Fai - Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Ora sono terminati i lavori di restauro che hanno interessato le superfici decorate e gli elementi lapidei del Chiostro del Capitolo della Certosa.

  • LAZIO | Le reti d’impresa viterbesi protagoniste a VisiTuscia: dalle terme agli Etruschi, dalla Via Francigena all’olio Dop

    Comunicazione e marketing, innovazione tecnologica e commerciale: sono state queste le macro aree comuni dei progetti messi in atto dalle quattro Reti d’Impresa su Strada costituitesi grazie al finanziamento ottenuto dalla Regione Lazio e presentate nel corso di quel più grande contenitore che è VisiTuscia, la Borsa del Turismo e dell’Enogastronomia della provincia di Viterbo, organizzato dal Cat, Centro Assistenza Tecnica Sviluppo Imprese di Viterbo.

  • SALENTO | Dopo due anni di restauri condotti dal Fai, riapre la chiesa dell'abbazia di Santa Maria di Cerrate

    Dopo oltre due anni di restauri condotti dal Fai, che hanno interessato l’edificio sacro, splendido esempio del Romanico pugliese, e soprattutto gli eccezionali affreschi risalenti al XII secolo, la chiesa dell'abbazia di Santa Maria di Cerrate, a Squinzano, torna al suo splendore e alla sua funzione originaria con una cerimonia solenne di riconsacrazione.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Stay Connected


Notice: Undefined variable: like_count in /home/vwafohfz/public_html/modules/mod_sj_social_media_counter/core/helper.php on line 162
Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...