Arcipelago Toscano - Turismo Italia News

  • Cosa fare e vedere all'isola d'Elba: dal parco minerario alle Terme San Giovanni (e una vivace vita notturna...)

    Le spiagge e il mare rappresentano solo una piccola parte delle numerose attrazioni turistiche che contraddistinguono l’Isola d’Elba. Qui, per esempio, si può approfittare di una vita notturna molto divertente e vivace: niente a che vedere con Mykonos o con Ibiza, ovviamente, ma comunque una realtà molto animata, soprattutto per merito dei beach party.

  • Dall'Elba a Montecristo: un percorso esclusivo alla scoperta dell'isola di Dumas

    Nuovamente visitabile dal 2 marzo attraverso l'Isola d'Elba una delle più affascinanti isole dell'Arcipelago Toscano: a Montecristo l'accesso consentito a soli 2.000 visitatori l'anno. Ecco in che modo.

  • Fenicotteri, cetacei, rapaci, api operose, farfalle: preparatevi all’incontro con le creature più affascinanti dell’Isola d'Elba

    Tra i profumi della macchia mediterranea, l’Isola ospita una vivace e originale varietà di fauna selvatica: dai fenicotteri ai fieri rapaci, come il falco pellegrino, alle operose api; dalla piccola lucertola muraiola, endemica dell’Elba, alle colorate farfalle. Oggi, l’Elba è il cuore del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, un’area protetta che si estende per circa 180 kmq, e della Riserva della Biosfera MaB Ubesco un prestigioso programma dedicato alle risorse della biosfera e alla tutela delle riserve naturali.

  • Gorgona, le visite con il Parco Nazionale di nuovo attive: nell’Arcipelago Toscano grande interesse per questa isola-carcere

    E’ la più piccola e più settentrionale delle isole dell'Arcipelago Toscano, verdissima e selvaggia, ricca di biodiversità, incantevole per i colori, il silenzio e la pace. C'è un grande interesse per questa isola carcere, così mentre il Parco Nazionale e l'Amministrazione Penitenziaria stanno progettando di farla diventare un laboratorio ad impronta etica ed ambientale, per migliorare la fruizione e rendere i detenuti protagonisti di progetti innovativi, proseguono le escursioni prenotabili online. Ecco Gorgona, prossima data è prevista l'11 luglio.

  • ISOLE | Trekking con il Parco Nazionale Arcipelago Toscano a Montecristo, Pianosa, Elba e Giglio: il programma aggiornato

    Con le guide del Parco e con un protocollo di sicurezza le isole toscane protette sono di nuovo visitabili. La programmazione è stata aggiornata con eventi all'aria aperta per i quali, ora più che mai, è importante prenotare per garantire la corretta organizzazione delle procedure di distanziamento sociale. Ecco allora la programmazione isola per isola.

  • La proposta per l'estate 2020 dell'Isola d'Elba: la “capitale” dell'Arcipelago Toscano lancia il progetto #Elbasicura

    L'isola “capitale” dell'Arcipelago Toscano lancia il progetto #Elbasicura per offrire a turisti e operatori una risposta pratica alla crescente richiesta di soluzioni per i prossimi mesi. Si tratta di un vero e proprio modello, reso possibile dal tavolo di lavoro che ha permesso un confronto tra tutti gli attori economici della filiera e le istituzioni, riuniti dal Gat (Gestione Associata per il turismo dell'Elba) sotto il marchio di Visit Elba, che come contributo verrà messo a disposizione dei tavoli di lavoro sul turismo di Regione Toscana e Governo.

  • Leonardo da Vinci, disegnare il Futuro: ai Musei Reali di Torino in mostra i disegni autografi del Genio rinascimentale

    Oltre cinquanta opere che raccontano le ricerche tra scienza e arte di Leonardo da Vinci attraverso lo strumento del disegno. Ai Musei Reali di Torino fino al 14 luglio 2019 la mostra “ Leonardo da Vinci. Disegnare il Futuro” propone un percorso che si sviluppa intorno al nucleo di disegni autografi di Leonardo conservati alla Biblioteca Reale, compresi tredici disegni acquistati dal re Carlo Alberto nel 1840 e il celebre Codice sul volo degli uccelli, donato nel 1893 da Teodoro Sabachnikoff al re Umberto I.

  • Nel mare di Capraia debutta il Miglio Blu: nuoto libero, swimtrekking e snorkeling grazie a Comune e Parco nazionale

    Il Miglio Blu nel mare di Capraia è l’ultima novità in un'estate indubbiamente ricca di novità per l'Isola del Parco Nazionale Arcipelago Toscano. Dopo gli interventi per valorizzare il patrimonio storico-culturale  (i diversi palmenti riportati alla luce dopo un lavoro di scavo durato alcuni mesi) e la recente apertura della mostra archeologica dedicata al Guerriero di Capraia, dopo avare presentato un ricco programma di attività escursionistiche, il sea watching alla ricerca della foca monaca e lo snorkeling nelle baie più affascinanti, il Parco lancia questa nuova attrazione, concordata e realizzata con l'amministrazione comunale.

  • Pianosa nel massimo dello splendore nel Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano: le istruzioni per andare con visite guidate [VIDEO]

    Un luogo straordinario per la sua natura, per i suoi colori, per il grande fascino della sua storia. L'isola è di nuovo collegata giornalmente da sabato 30 maggio e i servizi del Parco ripartono con le nuove modalità che garantiscono il distanziamento e la sanificazione per godersi una gita disintossicante e salutare in piena tranquillità. E' il momento migliore per visitare l'Isola di Pianosa con l'esplosione di fioriture e le belle giornate.

  • Snorkeling a Capraia con il progetto Interreg Neptune: le uscite con il Parco nazionale Arcipelago Toscano

    Lo snorkeling è un'attività che può essere praticata da chiunque, basta un minimo di attrezzatura per ammirare la bellezza dei fondali dell’isola di Capraia, nel Parco nazionale Arcipelago Toscano. Il mare qui ha una incredibile trasparenza che rende questa esperienza indimenticabile per la ricchezza di specie ed habitat protetti. Il mare di Capraia tra l’altro in questi giorni offre incontri speciali con la natura, continuano infatti gli eccezionali avvistamenti della foca monaca  raccontati dai turisti, una specie molto rara che da decine di anni non si era fatta più vedere. E poi c'è un'interessante mostra archeologica...

  • TOSCANA | Venti date disponibili per visitare l'isola-carcere di Gorgona con il Parco dell'Arcipelago: prenotazioni aperte

    E' in calendario per sabato 7 marzo la prima visita all'isola-carcere di Gorgona, la più piccola e più settentrionale delle isole dell'Arcipelago Toscano, forse la meno conosciuta anche per le limitazioni che, a fasi alterne, in passato ne hanno impedito una regolare fruizione. Mentre il Parco Nazionale Arcipelago Toscano e l'Amministrazione Penitenziaria stanno stipulando accordi e convenzioni per farla diventare un laboratorio ad impronta etica ed ambientale, dove i detenuti diventeranno attori di in progetti innovativi, si riaprono le prenotazioni online delle visite organizzate dall'Ente Parco.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...