velia - Turismo Italia News

  • ARCHEOLOGIA | Paestum e Velia riaprono con progetto per famiglie con bambini autistici: “Ripartiamo dalla missione sociale del museo” [VIDEO]

    "Ripartiamo dalla mission sociale del museo che è rivolta all'inclusione e alla condivisione di conoscenza e bellezza al di là di ogni forma di barriera” dice il direttore Gabriel Zuchtriegel. Il Parco Archeologico di Paestum e Velia da lunedì 18 maggio accoglie nuovamente i visitatori. Una rimodulazione della fruizione per la sicurezza del pubblico e del personale ha permesso ai due siti archeologici del Cilento di rientrare tra i primi musei e luoghi della cultura d'Italia a riaprire.

  • CAMPANIA | Aperture straordinarie serali a Paestum e Velia con Pulcinella e visite guidate animate per famiglie e bambini

    La visita ai siti archeologici oltre il normale orario di apertura: proseguono al Parco Archeologico di Paestum e Velia le aperture straordinarie serali previste dal Piano di valorizzazione del Mibact. A partire da sabato 24 ottobre, per un totale di 16 serate fino a dicembre, prenderanno il via le visite guidate animate per famiglie e bambini allo scopo di coinvolgere emotivamente il pubblico in maniera insolita e accattivante.

  • CAMPANIA | Il sito archeologico di Velia fa +59% di visitatori nonostante il Covid-19, agosto da record: +117%

    Un’estate da record nonostante l’emergenza sanitaria, con un incremento dei visitatori del 59% rispetto allo scorso anno, nel periodo dal 21 giugno al 6 settembre 2020. Il mese di agosto, in particolare, ha visto un incremento del 117% delle visite. Il sito archeologico di Velia è stato scelto da tantissimi turisti. Nel mese di febbraio 2020, il sito magno-greco, patria del filosofo presocratico Parmenide, è stato accorpato all’autonomia di Paestum per volontà del ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini.

  • CAMPANIA | Riaperta Porta Rosa simbolo dell’antica città di Velia: si lavora per il rilancio del sito archeologico e del territorio

    Un evento altamente simbolico che coinvolge l’intero territorio velino e che ribadisce la volontà del Parco di migliorare l’accessibilità e la fruizione del sito archeologico e di potenziare gli interventi di manutenzione, restauro e ricerca. Porta Rosa viene riaperta al pubblico dopo l’incendio del 2017 che ne ha determinato la chiusura. Ha il nome di una donna ed è il monumento simbolo dell’antica città di Velia...

  • Elea, la città delle “buone leggi”: il parco archeologico dell’odierna Velia racconta storie di uomini e mutamenti climatici

    Giovanni Bosi, Ascea / Campania

    Un sito archeologico che va oltre quello che mostra oggi (e non è poco). Qui, intorno al 540 a.C., è arrivato il gruppo di esuli provenienti dalla città greca di Focea (nell’attuale Turchia, all’epoca occupata dai Persiani) ai quali si deve la fondazione dell’antica Elea, nome che deriva dalla vicina sorgente Hyele. Il mare era ad appena un centinaio di metri, adesso ben più lontano, a 750 metri di distanza. Conosciuta per le figure di Parmenide e Zenone, fondatori della scuola filosofica eleatica, la città raggiunse un periodo di grande sviluppo in età ellenistica e in gran parte dell’età romana, quando il suo nome diventa Velia.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...