Vacanze a Castelrotto: soggiornare ai piedi dell’Alpe di Siusi, il perché di una scelta che entusiasma…

images/stories/varie_2021/Castelrotto_AlpeDiSiusi_WEB4HIT.jpg

 

La voglia di vacanze non si arresta e complici l’assenza di coprifuoco e la rimozione della mascherina all’aperto sono sempre di più i turisti con la valigia già pronta. Tra i trend del momento c’è sicuramente quello della scelta di una vacanza a contatto con la natura, tra le regioni che conquistano l’interesse degli italiani non ci sono solo quelle di mare ma anche le montagne più belle come quelle del Trentino Alto Adige. Tra le zone più apprezzate c’è sicuramente quella di Castelrotto che attira l’attenzione sia in estate che in inverno, offrendo tantissime soluzioni sia all’insegna del relax che per chi ama sport.

 

(TurismoItaliaNews) A partire dall’hotel a Castelrotto: dove dormire. Un piccolo comune del Trentino Alto Adige amatissimo dai turisti e dai viaggiatori; Castelrotto si trova nella provincia autonoma di Bolzano ed è un punto strategico per le proprie vacanze. Situato all’interno del parco naturale dello Sciliar e ai piedi dell’Alpe di Siusi attira turisti sia in estate sia in inverno, offrendo sempre proposte originali ed interessanti. Se state cercando dove soggiornare date un’occhiata agli hotel a Castelrotto tra cui spicca il Lamm: una struttura storica in cui vengono uniti benessere e relax; qui resterete a bocca aperta godendovi il panorama, gustandovi momenti di svago nella Spa a cielo aperto, oppure potrete intraprendere percorsi, sentieri o noleggiare biciclette ed e-bike per scoprire il territorio. 

Vacanze a Castelrotto: soggiornare ai piedi dell’Alpe di Siusi, il perché di una scelta che entusiasma…

Vacanze a Castelrotto: soggiornare ai piedi dell’Alpe di Siusi, il perché di una scelta che entusiasma…

Vacanza a Castelrotto: cosa fare in uno dei borghi più belli d’Italia
Passeggiate, camminate nella natura, escursioni e sentieri ma non solo: Castelrotto è questo e molto altro. Grazie anche alle numerose strutture con piscine e SPA si adatta anche ad un turismo di non soli sportivi, offrendo poi scorci incantati, panorami mozzafiato e un centro storico piccolo ma delizioso tutto da scoprire. Perdendosi tra le vie di Castelrotto e del suo centro storico si scorge il celebre campanile che domina gli scatti con un’altezza di ben 88 metri e una fontana molto fotogenica. Per gli amanti degli scatti in stile Instagram il paese non delude: casette colorate, balconi fioriti e insegne in ferro battuto si alternano tra le vie regalando un sacco di materiale per le vostre foto ricordo.

Intitolato anche come uno dei borghi più belli d’Italia dal 2018, Castelrotto si trova nel parco naturale dello Sciliar riconosciuto come Patrimonio Unesco e oltre al centro storico pittoresco è dominato dal Castello di Castelvecchio di origine medievale che si può raggiungere seguendo le pratiche indicazioni. Tra le attività da fare proprio a Castelrotto c’è la visita al museo del Costume in piazza Krausen per ripercorrere la tradizione dei costumi tirolesi mentre per chi desidera cercare attività a contatto con la natura è possibile percorrere i sentieri durante l’estate. In inverno, invece, sarà possibile sciare sull’Alpe di Siusi.

Vacanze a Castelrotto: soggiornare ai piedi dell’Alpe di Siusi, il perché di una scelta che entusiasma…

Perché prenotare una vacanza in montagna durante l’estate?
Se in inverno la montagna diventa il punto di riferimento di moltissimi sportivi che amano lo sci e la neve, meno comune è la scelta della montagna in estate. Eppure, già dallo scorso anno, c’è stato un vero e proprio boom di prenotazione di persone che cercano il fresco e il contatto con la natura. Tra i primi motivi per prediligere una vacanza in montagna durante l’estate c’è la possibilità di fuggire dal caldo soffocante della città, ritrovando temperature più gradevoli e sicuramente più fresche. Il secondo motivo è strettamente legato alle bellezze artistiche: il mare è bello, ma le viste suggestive che si godono passeggiando tra i sentieri di montagna sono davvero uniche. Terzo motivo è strettamente legato all’ambiente: aria pulita, molto più ossigenata e respirabile rispetto a quella della città ma non solo. La montagna dà modo anche di vivere in un ambiente incontaminato, praticando una vacanza estremamente green.

Sicuramente apprezzata dagli sportivi, la montagna è una meta ideale in estate. Non solo sci ma anche rafting, mountain bike, nordic walking e trekking sono solo alcune delle attività che ci vengono in mente da praticare. E per i più pigri? Se non vi abbiamo ancora convinto abbiamo un asso nella manica: la cucina. Dopo aver affrontato sentieri ed escursioni avrete bisogno di qualcosa di buono per rimettervi in forze e la cucina di montagna in cui non mancano deliziosi formaggi e salumi locali, marmellate fatte in casa, primi piatti ricchi di sapori e secondi di carne gustosissimi vi farà venire l’acquolina in bocca e la voglia di partire subito.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...