Lombardia, a Livigno impianti aperti dopo il 5 marzo: il Piccolo Tibet ripartirà in grande stile attivando una serie di protocolli

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/montagna/Livigno_Carosello3000.jpg

 

In questi ultimi mesi il Piccolo Tibet ha lavorato senza sosta per rinnovare e arricchire la sua offerta con numerose esperienze all'insegna dell'adrenalina e del divertimento, che in attesa del ritorno sulle piste hanno permesso di sperimentare attività e sport sulla neve poco conosciuti o praticati in contesti "non convenzionali". Con la conferma della Lombardia in zona gialla, Livigno è pronta a riaprire gli impianti attivando una serie di protocolli che permetteranno di tornare a vivere vacanze sulla neve senza troppi pensieri, ma questo soltanto dopo il 5 marzo 2021 dato che il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato il provvedimento che vieta lo svolgimento delle attività sciistiche amatoriali fino alla data di scadenza del Dpcm 14 gennaio 2021.

 

(TurismoItaliaNews) Dopo una lunga attesa Livigno ha potuto ufficializzare di essere pronta a riaprire gli impianti di risalita: il Piccolo Tibet vuole accogliere tutti gli amanti dello sci e dello snowboard, che potranno tornare a solcare la neve delle piste livignasche e a raggiungere i 3.000 metri per poi sfrecciare fino al centro del paese. Quando la maggior parte degli impianti riaprirà al pubblico, per accedervi, saranno obbligatori l'uso della mascherina chirurgica e il distanziamento fisico. Inoltre, l'occupazione di ogni cabina e seggiovia sarà limitata al 50% della sua capienza nominale, regola che dovrà essere osservata anche dai componenti di uno stesso nucleo familiare. Per migliorare la sicurezza della ski area, il Gruppo Alpini di Livigno presterà servizio nei vari punti di accesso alle piste per evitare la formazione di assembramenti e verificare il corretto utilizzo della mascherina. Tutti i dettagli su orari e aperture degli impianti saranno consultabili sul sito dedicato.

Lombardia, a Livigno riaprono gli impianti: il Piccolo Tibet  si riparte in grande stile attivando una serie di protocolli

Lombardia, a Livigno riaprono gli impianti: il Piccolo Tibet  si riparte in grande stile attivando una serie di protocolli

Per l'acquisto di skipass giornalieri e plurigiornalieri sarà possibile scegliere tra numerose opzioni mirate a ridurre la formazione di code. Gli skipass comprati online potranno essere ritirati presso le biglietterie degli impianti e le apposite casse automatiche skipass installate in diversi punti di Livigno. Anche diversi alberghi hanno aderito al sistema Opos che permette loro di erogare gli skipass in fase di check-in o in qualsiasi momento del soggiorno dei propri ospiti. Accedere agli impianti sarà possibile anche usufruendo della tecnologia pay-per-use dei sistemi Telepass Pay, MyPass Ski e Snowit. Gli skipass stagionali potranno essere acquistati solo presso l'Ufficio Skipass, mentre quest'anno non verranno emessi skipass regionali.

Per tutelare la salute di lavoratori, residenti e visitatori infine, Livigno si è attrezzata con test antigenici rapidi a cui ci si potrà sottoporre in situazioni di emergenza o incertezza recandosi al punto appositamente allestito presso il centro Aquagranda Active You!. Oltre a contribuire al monitoraggio constante della situazione sanitaria nella località, l'iniziativa permetterà di avere una risposta immediata senza recarsi nei centri fuori dalla valle.

Lombardia, a Livigno riaprono gli impianti: il Piccolo Tibet  si riparte in grande stile attivando una serie di protocolli

Lombardia, a Livigno riaprono gli impianti: il Piccolo Tibet  si riparte in grande stile attivando una serie di protocolli

"Il lavoro fatto in questi mesi ci ha permesso di arrivare a questo momento più che preparati. Negli ultimi tempi la nostra attenzione si è rivolta all'intera offerta di Livigno, non solo a quella legata agli impianti: abbiamo creato nuove possibilità per i nostri ospiti, migliorando ciò che già avevamo e integrandolo con novità e alternative allo sci da discesa, sempre nel rispetto delle indicazioni date dal Governo e dall'Istituto Superiore di Sanità. Dopo aver garantito agli atleti professionisti tutte le strutture e i mezzi per i loro allenamenti con sci e tavole, siamo finalmente arrivati al momento che ormai da un anno attendiamo con grande gioia ma anche consapevolezza: la riapertura dei nostri impianti di risalita - commenta Luca Moretti, presidente dell'Apt di Livigno - il duro lavoro di squadra ci ha permesso di mantenere, seppure con alcuni accorgimenti necessari, tutto ciò che già era presente nella nostra offerta e al tempo stesso di arricchirla con proposte, servizi e novità creati ad hoc per far vivere ad ogni visitatore esperienze uniche e indimenticabili. Oggi siamo così in grado di garantire una piena riapertura in sicurezza".

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...