Sua Altezza l’Involtino: il profumo della salvia, il gusto della scamorza affumicata e della mortadella

Stampa
images/stories/ricette_laura/InvoltiniVitello02.jpg

 

Un piatto classico che mette tutti d’accordo. E che, a ben guardare, offre la possibilità di prepararlo con fantasia, variando gli ingredienti anche in base alla stagione. Questa che vi proponiamo è la versione degli involtini di vitello di Casa Spineto secondo l’idea di Laura Bosi Celletti.

 

(TurismoItaliaNews) Mortadella al pistacchio, scamorza affumicata, Parmigiano, frittata: sono davvero diversi e tutti di gran gusto gli ingredienti di questi involtini con carne di vitello. Ecco come si preparano:

Le ricette di Casa Spineto: involtini di vitello

Ingredienti per 4 persone
-4 fettine di vitello sottili
-4 fettine di mortadella al pistacchio
-4 fettine di scamorza affumicata
-4 foglie di salvia
-2 uova per la frittata
-2 cucchiai di Parmigiano
-passata di pomodoro
-sale fino e sale grosso iodato q.b.
-pepe nero q.b.
-2 cucchiai di olio extravergine di oliva
-farina q.b.

Procedimento
Farcire ogni fettina di vitello, ben schiacciata, con la mortadella, la scamorza, la frittata (divisa precedentemente in quattro parti), la salvia, il Parmigiano, sale e pepe. Arrotolare e formare l'involtino, spolverizzare con la farina, evitando così di usare gli stecchini. Passare in cottura nella passata di pomodoro con olio extravergine, sale grosso iodato e pepe nero per circa 30 minuti.
Servire gli involtini ben caldi ricoperti con il condimento di cottura.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...