Estate 2020, in volo da Venezia verso mete vicine e lontane: dalla Sardegna ai luoghi più belli del Mediterraneo

Stampa
http://www.turismoitalianews.it/images/stories/grecia/Zante1.JPG
turismo   italia   news   turismoitalianews   aeroporto   Sardegna   Mediterraneo   estate   vacanze   voli   Venezia   Grecia   destinazioni   2020   parcheggi  

Superato il picco dell’emergenza sanitaria vissuta la scorsa primavera, adesso, gradualmente e con tutte le cautele e i limiti del caso, si sta finalmente ricominciando a viaggiare. Venezia è fra le città che più sono state messe a dura prova dal lungo periodo di quarantena, e nonostante ora sia raggiungibile e - decongestionata come è - più affascinante che mai risulta ancora penalizzata dai limiti alla possibilità di viaggiare imposti in molti Paesi extraeuropei. Provengono infatti, di norma, da Usa, Cina, Russia e Giappone i turisti che alimentano in misura maggiore il turismo nella Serenissima. Di contro l’aeroporto “Marco Polo” ha ripreso la sua attività, ed è dunque possibile, adesso, spostarsi dal Veneto verso altre destinazioni: diverse compagnie hanno infatti ufficializzato la ripresa dei voli verso numerose destinazioni.

 

(TurismoItaliaNews) L’elenco compare sul sito dell’aeroporto di Venezia, sul quale è comunque riportato il suggerimento di effettuare sempre, per sicurezza, una ulteriore verifica sui diversi portali di riferimento della compagnia prescelta per i voli. Verificare, organizzarsi, pianificare restano infatti gli imperativi da avere sempre a mente in questo periodo ancora così delicato: vale dunque la regola “uno scrupolo in più anziché uno in meno” e vale per la voce volo da Venezia, così come per la ricerca treno da Venezia o parcheggio aeroporto Venezia. In quest’ultimo caso è consigliabile affidarsi a un sito come MyParking, che permette di prenotare e pagare online il parcheggio a costi vantaggiosi, e che fa capo a una vasta rete di strutture affiliate, molte delle quali si trovano proprio in prossimità di tutti i principali aeroporti nazionali.

Gallipoli

Quando si va in vacanza, è fondamentale anche parcheggiare in modo adeguato la propria auto

Situato in località Tessera, a circa 13 chilometri dal centro della città, l’aeroporto “Marco Polo” di Venezia è fra i più importanti del Nord Italia. Qui operano diverse compagnie low cost (da Volotea, a Ryanair, a Easyjet), ma anche grandi realtà come Lufthansa, Air France, Brussel Airlines, Klm e Tunisair, che lo collegano a numerose destinazioni nazionali e internazionali.

Il "Marco Polo" può dunque essere un ottimo riferimento per tutti i turisti provenienti dal Nord Est della Penisola che, pur avendo deciso di rimanere in Italia per le vacanze come tante persone in questo anno difficile, hanno deciso di spostarsi verso le località balneari del sud Italia. Da Venezia partono infatti voli per Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Napoli, Palermo. Catania, Olbia e Lamezia Terme, solo per citare alcune fra le tante destinazioni raggiungibili: si tratta, in tutti i casi, di mete che offrono moltissime opportunità e che, volendo, permettono di intraprendere un’esperienza di viaggio appagante e variegata. Attenzione, però: poiché quest’anno le regioni del Sud e le isole saranno di certo mete molto richieste, è bene indirizzare le proprie attenzioni verso itinerari meno battuti.

Estate 2020, in volo da Venezia verso mete vicine e lontane: dalla Sardegna ai luoghi più belli del Mediterraneo

Baia degli Infreschi, Parco del Cilento

In Sardegna, ad esempio, sono da prendere in considerazione la penisola del Sinis, sulla costa centro-occidentale, e il litorale iglesiente, da cui sono facilmente raggiungibili le isole di Carloforte e di Sant’Antioco; in Sicilia è tutta da scoprire la valle del fiume Alcantara, situata fra le province di Catania e Messina, mentre chi è in cerca di spiagge solitarie troverà pane per i suoi denti in quella di Mongiove (situata a Patti, sempre nei pressi di Messina) o in quella di Marianelli di Vendicari, vicino a Noto. In Campania oltre alle mete classiche come la Costiera Amalfitana, il Cilento e le isole (Ischia, Capri e Procida) può essere molto interessante dedicarsi alla scoperta degli antichi borghi dell’Irpinia, mentre in Puglia il Gargano, la Valle d’Itria, la provincia di Barletta e quella di Taranto potranno essere una buona alternativa o integrare un soggiorno in Salento, puntualmente preso d’assalto dai turisti e già molto affollato nonostante la particolarità di questo periodo.

Per quel che riguarda le destinazioni internazionali particolarmente indicate per le vacanze estive, invece, da Venezia è possibile raggiungere diverse città e isole della Grecia: per esempio Atene e Salonicco, ma anche le vicine isole Ionie (Corfù, Zante e Cefalonia), e ancora Mykonos, Santorini, Creta e Skiathos. Un’altra meta particolarmente rivalutata in questi ultimi anni è l’Albania, apprezzata per l’ospitalità, il mare cristallino e i costi ancora contenuti. Numerose, infine, sono le compagnie low cost che collegano il capoluogo del Veneto con la Spagna: con Madrid e Barcellona, ma anche con Siviglia, Valencia e Malaga e con mete “sempreverdi” come Palma di Maiorca, Ibiza e Minorca.

Zante, la famosa Spiaggia del Relitto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...