Per viaggiare nell'incredibile India ci si può affidare al cuore di chi ci è nato

Stampa
images/stories/india/VoltiIndia.jpg

Quale miglior modo per visitare un Paese affidandosi ad un tour operator che proprio in quei luoghi affonda le sue radici e il cui cuore batte per la propria terra? Kesar Singh, nativo di Delhi e da molti anni residente in Italia, è il titolare del tour operator Viaggindia, specializzato non solo nel grande sub-continente asiatico ma anche in Nepal e Buthan.

 

(TurismoItaliaNews) Il ricco catalogo, nel pieno rispetto del claim “Incredible India”, propone viaggi non solo nel tradizionale Triangolo d’Oro (Delhi la capitale, Jaipur “la città rosa” con i suoi coloratissimi costumi del Rajasthan, Agra con quel capolavoro che è il Taj Mahal) ma anche alla scoperta dell’incantevole nord; Srinagar e Ladakh; Punjab, Dharamsala e Ladark; dei templi e palazzi di Gujarat; oppure nel Kerala, nella parte meridionale dell’India.

Kesar Singh è un originale personaggio, tra l’altro compositore di struggenti poesie d’amore, che ama moltissimo il suo Paese e pertanto il suo lavoro di tour operator è a ben guardare anche una vera e propria mission per la valorizzazione di quell’incredibile, straordinario Paese che è l’India.

 

Nella foto sotto, Kesar Singh con Tushar Rajvanshi, managing director di Gita, e Vinod Sharma.

Per i servizi nel Paese, Viaggindia si avvale della collaborazione logistica di Gita – Grand India Travel Advisors – il cui managing director è Tushar Rajvanshi, anche lui da molti anni presente in Italia.

 

Per saperne di più www.viaggindia.it

 

Kathakali, lo straordinario teatro-danza che in Kerala racconta con i colori del volto le storie della mitologia Indù

 

Dove i ciliegi fioriscono a novembre: in India nella destinazione turistica emergente Shillong (Meghalaya) debutta lo Cherry Blossom Festival

 

La Città della Vittoria è da secoli una città fantasma: alla scoperta della maestosa Fatehpur Sikri, patrimonio dell’Umanità [VIDEO]

 

A Mandawa, la città degli havelis riccamente decorati: nel Rajasthan un tesoro da vedere

 

India: nel cuore del Gurudwara, il tempio Sikh a Delhi tra religione, filosofia e stile di vita

 

A spasso per Delhi con il tuk tuk: sulle strade della chiassosa metropoli da 20 milioni di persone

 

Per viaggiare nell'incredibile India ci si può affidare al cuore di chi ci è nato

 

Jaipur: Jantar Mantar, ecco gli affascinanti strumenti per misurare l'armonia dei cieli

 

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...