MUSEI | “L’Arte ti somiglia” è il nuovo spot dei musei italiani, protagonisti i bambini e le opere d’arte del Belpaese

Stampa
images/stories/varie_2017/ArteTiSomiglia02.jpg

Sono i bambini i protagonisti de “L’Arte ti somiglia”, il nuovo spot del ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, da oggi in onda sulle reti Rai, per tutto il mese di luglio, realizzato per promuovere i musei italiani nei mesi estivi.

 

(TurismoItaliaNews) Lo spot, realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia per la regia di Paolo Santamaria, è stato lanciato dallo stesso ministro Dario Franceschini sul profilo ufficiale Instagram del Mibact (@MuseItaliani).

Tante le opere d'arte protagoniste di questa nuova campagna promozionale provenienti dalle collezioni dei musei italiani: da La ragazza con vestito verde di Egon Schiele conservata alla Galleria Nazionale d'arte Moderna e contemporanea di Roma, al Ritratto di Don Garzia De Medici del Bronzino, esposto al Museo di Palazzo Mansi a Lucca, dal ritratto di Francesco Giacinto e Carlo Emanuele II di Savoia in mostra ai Musei Reali di Torino, al Medaglione con ritratto di fanciullo conservato a Pompei, nella casa di Marco Lucrezio Frontone.

E ancora, il Ritratto di bambina di Moritz Meurer dell’Istituto Centrale per la Grafica fino a La prima ebbrezza di Giuseppe Rena, conservato al Museo di Capodimonte a Napoli. Altrettanti i volti dei bambini coinvolti nello spot promozionale, proprio per avvicinare al mondo dei musei anche i più piccoli.

Qui tutti i musei e le opere coinvolte nella campagna

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...