SICUREZZA | 15 aeroporti spagnoli attrezzano centri tamponi-Covid per i passeggeri: si agevola il rientro dei turisti alle destinazioni di provenienza

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/spagna/Madrid_AeroportoBarajas01.jpg

 

Agevolare il rientro dei turisti verso le destinazioni di provenienza per garantire la massima sicurezza. La Spagna attrezza 15 aeroporti con centri diagnostici temporanei per la realizzazione di tamponi-Covid da eseguire sui passeggeri in partenza dalle infrastrutture della rete Aena. Sono stati aggiudicati i contratti per l'installazione.

 

(TurismoItaliaNews) Gli aeroporti interessati sono Adolfo Suárez Madrid-Barajas, Josep Tarradellas Barcelona-El Prat, Málaga-Costa del Sol, Alicante-Elche, Valencia, Sevilla, Bilbao, Palma de Mallorca, Ibiza, Menorca, Tenerife Sur, Gran Canaria, Fuerteventura, César Manrique-Lanzarote y La Palma. Aena ha riferito he i vincitori del bando del servizio sono state le aziende che hanno praticato uno sconto maggiore sui prezzi dei test, che verranno aggiornati ogni mese. Secondo le offerte presentate, la fascia di prezzo è compresa tra i 70 ei 58 euro per Pcr (test molecolare); da 29,17 a 24,45 euro per gli antigeni (test rapidi) e da 35 a 29,34 euro per i test sierologici.

15 aeroporti spagnoli attrezzano centri tamponi-Covid per i passeggeri: si agevola il rientro dei turisti alle destinazioni di provenienza

15 aeroporti spagnoli attrezzano centri tamponi-Covid per i passeggeri: si agevola il rientro dei turisti alle destinazioni di provenienza

I controlli saranno effettuati in appositi spazi dedicati nelle aree di partenza dei voli ed effettueranno i test principalmente per i passeggeri che ne avranno necessità nell'aeroporto di arrivo laddove sono stati imposti dei controlli sanitari che prevondono test con esito negativo in arrivo. Il servizio contribuirà a facilitare il ritorno dei turisti alle destinazioni di provenienza e per accedere in aeroporto per effettuare questi test sarà necessario presentare la carta d'imbarco, poiché l'ingresso è riservato ai soli passeggeri.

I centri saranno attrezzati di un'area per effettuare il test, e altre per l'attesa e l'isolamento, e dovranno preservare la privacy del passeggero. In caso di rilevamento di un risultato positivo dopo aver eseguito una Pdia per Sars-CoV-2, verranno attivati i protocolli di allerta sanitaria stabiliti dalle autorità sanitarie delle comunità autonome.

15 aeroporti spagnoli attrezzano centri tamponi-Covid per i passeggeri: si agevola il rientro dei turisti alle destinazioni di provenienza

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...