LA NOVITA’ | L’Ente Spagnolo del Turismo diventa socio Fiavet: strategia essenziale per sostenere il comparto turistico outgoing

Stampa
http://www.turismoitalianews.it/images/stories/spagna/MAdridEscorial3.jpg

 

L’obiettivo principale è quello di sfruttare tutti gli strumenti disponibili nell’ambito dell’informazione, affinché possa mantenere un rapporto il più stretto possibile, con il comparto turistico outgoing italiano: così l’Ente Spagnolo del Turismo diventa membro di Fiavet. Per raggiungere questo scopo, l’ufficio spagnolo del turismo di Roma si è attivato inoltre su due punti fondamentali: la formazione e la sicurezza.

 

(TurismoItaliaNews) La formazione è stata ed è uno dei pilastri della strategia spagnola per la ripresa del settore dopo la pandemia come afferma Jorge Rubio Navarro, direttore dell’Ufficio Spagnolo del Turismo di Roma: “È evidente che il viaggiatore mantiene aspettative molto alte e il desiderio di viaggiare è pressoché intatto. Tuttavia le sue preoccupazioni e priorità sono cambiate, sicurezza e fiducia sono due parole chiave per il futuro del settore. Riguardo tale futuro gli operatori Tailor made hanno molto da dire. Gli agenti di viaggio hanno nelle loro mani una grande opportunità per rinnovarsi e decollare dopo la crisi, cioè diventare veri e propri consulenti specializzati del turismo e dei viaggi. Ma in questa nuova tappa il viaggio deve partire dal momento della preparazione dello stesso”.

Jorge Rubio Navarro

L’Ente Spagnolo del Turismo diventa socio Fiavet: strategia essenziale per sostenere il comparto turistico outgoing

In questo senso, dall'Ufficio del Turismo di Roma sono partiti diversi progetti mirati alla  formazione e specializzazione degli agenti, quali: corsi gratuiti online, l’aggiornamento dell’offerta formativa presente nel campus online (www.campus.spain.travel), webinars, e la prossima apertura a pieno regime del Centro Multimediale Interattivo di Ro. Il quale sarà un ottimo alleato per gli operatori, perché potranno utilizzarlo come aula di formazione in un ambiente multimediale e come punto informativo per farne della preparazione dell’itinerario un'esperienza soddisfacente.

Ivana Jelinic, FiavetProsegue Jorge Rubio Navarro: “Questo nuovo agente di viaggio molto più specializzato e preparato deve saper accogliere il suo nuovo cliente, il quale senza dubbio cercherà uno specialista per sentirsi sereno nel poter fare quei viaggi tanto attesi e soprattutto realizzarlo in totale sicurezza dopo questo periodo cosi estenuante”.
“E’ proprio in questa ottica che Fiavet accoglie con grande entusiasmo tra i suoi soci l’Ente del turismo spagnolo – afferma la presidente di Fiavet Confcommercio, Ivana Jelinic -  grazie a questa partnership supporteremo i nostri associati al meglio guardando a un futuro dove  la promozione della destinazione è mutata e con essa anche l’approccio degli agenti di viaggio Fiavet, che hanno una grande voglia di ripartire e che saranno facilitati da questa unità di vedute”. “Appena sarà possibile – prosegue la presidente – visiteremo il Centro Multimediale Interattivo di Roma un luogo  ideale per le nostre necessità  di scambio e di formazione,  obiettivi primari di Fiavet”. Gli enti turistici hanno un ruolo fondamentale, che può sembrare banale, ma non lo è,  cioè fornire indicazioni chiare e affidabili. Soprattutto ora, ma anche nel futuro in cui più o meno restrizioni possano confondere il viaggiatore. “Per promuovere l’informazione ufficiale riguardo le modalità per viaggiare nell’attuale contesto abbiamo attivato la campagna Travel Safe Travel Again” conclude Jorge Rubio Navarro.

Un microsite che raccoglie in un unico punto tutte le indicazioni per poter godere di qualsiasi esperienza di viaggio. Dalla preparazione dello stesso fino al rientro a casa comprese anche lo svolgimento delle attività turistiche in natura, in spiaggia o in città in totale sicurezza.

Per saperne di più

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...