TURCHIA | Su un percorso unico ricco di storia e natura la 56.a edizione del Presidential Cycling Tour of Turkiye

images/stories/varie_2021/PresidentialCyclingTourTurkiye01.jpg

 

Su un percorso unico ricco di storia e natura si sta svolgendo il giro ciclistico presidenziale della Turchia, organizzato sotto il patrocinio della presidenza della Repubblica di Turchia, del ministero della Cultura e del Turismo e dell'Agenzia di promozione e sviluppo del turismo di Türkiye (Tga).

 

(TurismoItaliaNews) Il Presidential Cycling Tour of Turkiye è stato organizzato per la prima volta nel 1963 dalla Federazione ciclistica turca come l'unico tour ciclistico intercontinentale al mondo, conosciuto con il nome di Marmara Tour. Per il 2020 il giro si sta svolgendo lungo un nuovo percorso; saltata la tappa della Cappadocia a causa delle forti nevicate, il giro è iniziato da Konya e si concluderà il 18 aprile a Kuşadası. Sono oltre 1000 i km in cui si toccheranno località famose del paese come Beyşehir, Alanya, Kemer, Göğübeli Peak, Fethiye, Marmaris, Turgutreis e Bodrum. L'appuntamento sportivo ogni giorno viene trasmesso su Eurosport e vede la partecipazione di atleti provenienti da 12 paesi - Belgio, Israele, Italia, Spagna, Francia, Russia, Stati Uniti, Norvegia, Paesi Bassi, Kazakistan, Svizzera e Malesia - che stanno apprezzando le bellezze naturali e storiche mentre sono impegnati in gara.

Su un percorso unico ricco di storia e natura bellezza la 56.a edizione del Presidential Cycling Tour of Turkiye

In linea con il concetto di turismo sostenibile, il ministero del Turismo ha creato un certificato Bike friendly per le strutture ricettive oltre a quello sul Safe tourism. Queste misure, insieme ad altre norme igieniche, garantiranno che il tour ciclistico di quest'anno possa procedere garantendo sicurezza e salute ai partecipanti. Perel Tga. Inoltre, il sito ufficiale mostra informazioni sulle abbondanti ricchezze naturali e storiche nelle regioni attraverso le quali passano i percorsi. La Turchia ha implementato il programma di certificazione Safe Tourism per la stagione turistica del 2021. Il programma, che è stato rapidamente adottato da principali attori del settore, si compone di una serie di misure che devono essere adottate attraverso una vasta gamma di organismi affini tra food & beverage, dei trasporti, e strutture ricettive al fine di garantire la salute e il benessere del personale della struttura e ospiti, sia locali che stranieri.

Tesori d'Etruria Firenze

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...