TURCHIA | Nasce “Mesopotamia”, un unico brand di valorizzazione turistica per le 9 province dell'Anatolia orientale

Stampa
images/stories/varie_2021/Mesopotamia_AnatoliaCentrale01.jpg

 

Nasce "Mesopotamia", il nuovo brand di valorizzazione turistica per le 9 province dell'Anatolia Orientale. L'iniziativa ha debutatto alla presenza del ministro della Cultura e del Turismo e del ministro dell'Innovazione e dell'Industria mira a rafforzare ulteriormente quell'offerta turistica davvero ampia, che va dalla cultura, all'enogastronomia toccando le terme, l'ecologia, la fede, la natura.

 

(TurismoItaliaNews) Il progetto di promozione e branding riguarda le province dell’Anatolia Orientale: Adıyaman, Batman, Diyarbakır, Gaziantep, Kilis, Mardin , Siirt, Şanlıurfa e Şırnak. In termini di investimento oltre 18,5 milioni di lire turche (circa 2,1 milioni di dollari) sono stati assegnati a 611 beni culturali immobili mentre circa 152 milioni (circa 17,3 milioni di dollari) sono stati stanziati per applicazioni paesaggistiche e infrastrutturali. L'intenzione è rendere la Mesopotamia un attrattore turistico internazionale spinto dalle sue forti potenzialità, a cominciare dalla sua celebre storia.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...