GUSTO | Sapori d’autunno in Lombardia: settima edizione del Festival della Mostarda di Cremona, “un cibo culturale”

Stampa
images/stories/enogastronomia/MostardaCremonese01.jpg

 

Dopo il successo dello scorso anno, il Festival della Mostarda di Cremona riporta sotto i riflettori un’antica eccellenza lombarda tra appuntamenti online e degustazioni sul territorio. Dal 16 ottobre al 30 novembre 2021 tradizioni, sapori autentici e un territorio tutto da esplorare.

 

(TurismoItaliaNews) “La Mostarda, un cibo culturale” a Cremona e nel mondo. L’avvicinarsi dell’autunno è un invito a riscoprire una delle più grandi eccellenze della tradizione gastronomica lombarda, la mostarda, protagonista per il settimo anno consecutivo della kermesse che celebra le sue molteplici declinazioni: il Festival della Mostarda 7.0. “Il Festival della Mostarda – sottolinea il commissario straordinario della Camera di Commercio Gian Domenico Auricchio - si pone a sostegno e a supporto dei settori del commercio e della ristorazione locale, così duramente colpiti in questi mesi di chiusure forzate, proponendosi come occasione di incontro, di informazione e di formazione. Il cibo è sicuramente uno degli elementi fondamentali che i territori possono utilizzare per richiamare turisti e visitatori. Il turismo enogastronomico, inoltre, favorisce la conoscenza non solo del territorio e della comunità locale ma anche dei processi di produzione all’interno della filiera diventando driver di sviluppo anche per le aziende di produzione. Questo è l’obiettivo che perseguiamo come Camera di Commercio, e siamo convinti che il Festival rappresenti un’occasione importante di valorizzazione dei piccoli produttori, delle piccole e medie imprese che, oggi più che mai, devono essere sostenute ed aiutate anche ad affrontare i mercati esteri”.

Sapori d’autunno in Lombardia: settima edizione del Festival della Mostarda di Cremona, “un cibo culturale”

Sapori d’autunno in Lombardia: settima edizione del Festival della Mostarda di Cremona, “un cibo culturale”

Dopo il successo dell’ultima edizione, il Festival accenderà anche quest’anno i riflettori su un prodotto da sempre testimone dell’antica storia culinaria cremonese, celebrando la città e il territorio provinciale per più di un mese. “Storia, sapori, legame con il territorio. Sono tre elementi fondamentali per la valorizzazione delle eccellenze gastronomiche della Lombardia. Il Festival della Mostarda riesce a incarnare perfettamente questa filosofia legando il cibo alla promozione territoriale. – ha detto Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Lombardia – La Regione non può che sostenere una manifestazione di tale portata, che ha saputo innovarsi anche in considerazione del periodo storico che stiamo vivendo. L’agroalimentare è e sarà una delle locomotive della ripresa economica. È necessario che istituzioni e privati facciano squadra come in questo caso per dare occasione ai produttori di mettere in vetrina queste eccellenze e usufruire di spazi adeguati per valorizzare il proprio lavoro”.

L’evento sarà fruibile in versione digitale, con un ricco palinsesto di eventi e iniziative da seguire online. Grazie alla collaborazione con i produttori di mostarda, il Festival offrirà un ampio ventaglio di appuntamenti digitali per scoprire ricette e curiosità sulla mostarda. Non mancheranno occasioni per degustare ed apprezzare il prodotto nelle sue declinazioni più ricercate, presso ristoranti, enoteche e gastronomie che hanno aderito alla manifestazione. Sono inoltre previste visite alle dimore storiche della città e della provincia. Il Festival è organizzato dalla Camera di Commercio di Cremona, con il Patrocinio e il contributo di Regione Lombardia, in collaborazione con la Strada del Gusto Cremonese, il Comune di Cremona, la delegazione di Cremona dell’Accademia Italiana della Cucina, del Touring Club e dell’Onaf, dell’Unione Cuochi di Regione Lombardia, degli Istituti Superiori Einaudi di Cremona e Munari di Crema e della Scuola Casearia di Pandino.

Sapori d’autunno in Lombardia: settima edizione del Festival della Mostarda di Cremona, “un cibo culturale”

Per saperne di più

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...