SETTIMANA BIANCA | Obbligo di green pass per gli impianti di risalita, capienza ridotta all'80 per cento anche per cabinovie e funivie

https://www.turismoitalianews.it/images/stories/montagna/Montagna24.jpg

 

Ad alta quota e in settimana bianca nella massima sicurezza. Il "Protocollo riapertura delle aree sciistiche e per l'utilizzo degli impianti di risalita", firmato a Milano dalla Federazione Italiana Sport Invernali (Fisi), dall'Associazione Nazionale Esercenti Funiviari (Anef), da Federfuni, Amsi e Colnaz, fissa regole e modalità di fruizione.

 

(TurismoItaliaNews) Obbligo di green pass per accedere agli impianti di risalita, favorire "il più possibile" la vendita online, capienza delle seggiovie al 100% e limitata all'80% se utilizzate con chiusura delle cupole paravento. Inoltre capienza ridotta all'80 per cento anche per cabinovie e funivie. Lo prevede il "Protocollo riapertura delle aree sciistiche e per l'utilizzo degli impianti di risalita", firmato da Federazione Italiana Sport Invernali, Associazione Nazionale Esercenti Funiviari, Federfuni, Amsi e Colnaz. Il protocollo prevede nelle aree sciistiche percorsi che garantiscano il distanziamento interpersonale, la presenza di personale per regolare i flussi, segnaletica e cartellonistica informativa multilingue. Obbligatorio l'utilizzo di mascherina almeno chirurgica negli spazi comuni e sugli impianti di risalita. Mascherine anche per il personale addetto all'accoglienza o all'avvio degli impianti.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...