LOMBARDIA | Sacro Monte di Varese: per la funicolare arrivano 1,5 milioni di euro per riqualificare e riaprire la funicolare

images/stories/lombardia/SacroMonteDiVarese_01.jpg

 

Poco meno di un milione e mezzo di euro dalla Regione Lombardia per finanziare i lavori di riqualificazione della funicolare del Sacro Monte di Varese, così da consentire la riapertura dell'impianto. La “Varese Vellone - Santa Maria del Monte” è stata chiusa al pubblico dal Comune di Varese nel dicembre 2021. Le risorse previste da una delibera approvata dalla Giunta regionale.

 

(TurismoItaliaNews) La delibera approva lo schema di convenzione Tra Regione Lombardia, Comune di Varese e Agenzia per il Tpl del bacino di Varese, Como e Lecco che prevede il finanziamento dell'intervento di revisione generale, nonché dei lavori di ammodernamento finalizzati agli adeguamenti normativi e al mantenimento di adeguate condizioni di sicurezza dell'impianto. Gli interventi di manutenzione straordinaria riguardano, in particolare: opere civili e strutture delle stazioni e della linea, apparecchiature meccaniche compresi i veicoli, elementi costruttivi, organi meccanici e relative giunzioni saldate, equipaggiamenti elettrici ed elettronici, relativi cablaggi e collegamenti elettrici. Secondo il cronoprogramma, i lavori in capo al Comune di Varese devono essere ultimati nella seconda parte di ottobre.

Il Sacro Monte di Varese

Il Sacro Monte di Varese

"Mettiamo in campo - evidenzia il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana - risorse significative per coprire interamente i costi dell'intervento di revisione generale. In questo modo, a breve, restituiremo ai cittadini un'opera di grande importanza per Varese e non solo. Il Sacro Monte è un emblema della Lombardia e il ripristino della funicolare migliora l'accessibilità e l'attrattività del sito Unesco. Regione continua a offrire, come in questo caso, soluzioni concrete alle necessità dei territori".

"Il provvedimento - sottolinea l'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi - è un ulteriore dimostrazione di come Regione intervenga convintamente, quando possibile, anche laddove non ha competenze dirette, come nel caso in questione, dato che l'infrastruttura è di proprietà del Comune di Varese. La funicolare è rilevante, oltre che per i residenti nella zona del borgo storico, anche in chiave turistica e rappresenta un collegamento sostenibile tra la città di Varese, il Santuario di Santa Maria e il Borgo storico annesso, svolgendo quindi anche funzioni di trasporto pubblico locale".

Il Sacro Monte di Varese

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...