EVENTI | Umbriafiere: c'è Agriumbria, mostra nazionale dell'agricoltura, dell'alimentazione e della zootecnia

images/stories/varie_2023/Agriumbria_04.jpg

 

Agriumbria polo delle carni italiane. Dal 31 marzo al 2 aprile si tiene ad Umbriafiere di Bastia Umbra la 54.a edizione della fiera nazionale dedicata all'agricoltura, all'alimentazione e alla zootecnia. La mostra mercato vedrà oltre 420 espositori in rappresentanza di oltre 2.000 aziende e industrie presenti o rappresentate dalla rete commerciale ed offrirà una panoramica generale e organica dell’innovazione tecnologica raggiunta nei differenti settori agroalimentari. In Italia il comparto coinvolge 230mila addetti in oltre 135mila aziende e rappresenta più del 4% del fatturato dell'agroalimentare, per un valore di oltre 6 miliardi di euro.

 

(TurismoItaliaNews) La manifestazione si conferma come uno dei momenti centrali per l'imprenditoria e l'industria agricola e zootecnica nazionale, un evento capace di attirare addetti ai lavori e pubblico da tutta Italia. Al centro dell'edizione 2023 la filiera agrozootecnica nel suo complesso con i principali temi del settore primario e un'attenzione particolare alla gestione delle risorse idriche e alle aspettative dei consumatori. Confermate tutte le rassegne zootecniche più importanti: un lavoro di cooperazione con l'Associazione italiana allevatori che, di fatto, conferma la fiera di Bastia il centro del mercato dei bovini da carne in Italia. Quattro le Mostre nazionali, due curate dall’Anabic (Associazione nazionale allevatori bovini italiani da carne), dedicate alla Chianina e alla Romagnola, e due da Anacli (Associazione nazionale allevatori delle razze bovine italiane), la Charolaise e la Limousine. Mentre le altre tre razze del circuito, la Marchigiana, la Podolica e la Maremmana saranno presenti nell’ambito della tradizionale esposizione degli animali di Italialleva, “cuore” della manifestazione umbra.

Umbriafiere: c'è Agriumbria, mostra nazionale dell'agricoltura, dell'alimentazione e della zootecnia

Umbriafiere: c'è Agriumbria, mostra nazionale dell'agricoltura, dell'alimentazione e della zootecnia

Completano il quadro delle razze bovine in vetrina a Bastia la “regina” da latte, la Frisona italiana, la Pezzata rossa italiana, simbolo della “duplice attitudine” e la Piemontese, altra eccellenza del comparto da carne. Tra le novità da segnalare in questa edizione anche il ritorno, dopo qualche anno, della Bufala Mediterranea italiana. Presente il comparto ovicaprino: confermato, dopo il positivo esordio dello scorso anno, il concorso nazionale arieti di razza ovina sarda iscritti al Libro genealogico, organizzato dall’Asso.Na.Pa. (Associazione Nazionale della Pastorizia). Sempre ben rappresentata la specie cunicola con l’esposizione curata dall’Anci.

Oltre alla zootecnia, soluzioni per le aziende agricole, macchine per ogni utilizzo, trattrici e attrezzature, colture, impianti e modelli di business per le imprese agricole contemporanee. Sostenibilità e innovazione. Digital farming. Convegni per addetti ai lavori e momenti di approfondimento sui temi di attualità. Sementi e agrofarmaci. Piante, fiori, giardinaggio. Made in Italy con le filiere e i prodotti certificati. Aziende agricole con il meglio delle eccellenze dall'Umbria e dalle altre regioni italiane. Street food regionale, degustazioni, show cooking e momenti divulgativi. I Saloni specializzati dedicati alla conservazione di cibi e alimenti, all'olivicoltura, alla viticoltura (Enotec, Oleatec e Bancotec). Dal 31 marzo al 2 aprile tanti anche gli appuntamenti e gli stand dedicati alle famiglie e agli appassionati di vita all'aria aperta.

Umbriafiere: c'è Agriumbria, mostra nazionale dell'agricoltura, dell'alimentazione e della zootecnia

Umbriafiere: c'è Agriumbria, mostra nazionale dell'agricoltura, dell'alimentazione e della zootecnia

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...