ACCORDO | Federalberghi Torino e Gruppo Torinese Trasporti insieme per migliorare il turismo e l’attrattività

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/piemonte/TorinoPanoramica.jpg

 

Biglietti in vendita nelle strutture ricettive aderenti all’associazione di categoria, formazione del personale di reception, scambio di visibilità per un co-marketing pensato per i turisti. Federalberghi Torino e Gtt – Gruppo Torinese Trasporti hanno sottoscritto un accordo per potenziare i servizi destinati ai clienti comuni, mirando a sviluppare ulteriormente l'attrattività turistica della città e promuovere il territorio.

 

(TurismoItaliaNews) L'accordo prevede che le strutture ricettive affiliate a Federalberghi Torino possano vendere direttamente i titoli di viaggio di uso comune per i turisti (Daily, 48h, 72h), agevolando e incentivando così l'utilizzo del Trasporto Pubblico Locale. Il personale addetto alla reception, dopo aver ricevuto una formazione da Gtt, fornirà inoltre le informazioni necessarie sull’app Gtt tO Move, sui mezzi di trasporto e sui servizi turistici (come la Tranvia Sassi-Superga, l'ascensore della Mole Antonelliana e la navetta Venaria Express). L'accordo prevede anche un’interfaccia server-to-server che permetterà l'acquisto dei titoli di viaggio direttamente dal sito web di ogni struttura ricettiva o di Federalberghi Torino.

Non solo i turisti, ma anche i dipendenti delle strutture ricettive beneficeranno di questo accordo. Grazie all'ampliamento dell'offerta di welfare aziendale, potranno infatti acquistare gli abbonamenti del Tpl per gli spostamenti casa-lavoro, contribuendo così a ridurre l'inquinamento e la congestione del traffico. “Le infrastrutture di una destinazione sono fondamentali per la raggiungibilità, la fruizione e certamente anche per l’attrattività turistica – spiega Fabio Borio, presidente di Federalberghi Torino – accogliere il turista significa anche aiutarlo nel reperire informazioni utili come quelle per gli spostamenti all’interno della città, verso gli aeroporti o altre destinazioni, consentendogli di ottimizzare i suoi tempi. L’accordo siglato con Gtt – Gruppo Torinese Trasporti, che ringraziamo per la collaborazione, va in questa direzione e, soprattutto, rende la nostra destinazione sempre più adeguata da un punto di vista turistico”.

“In qualità di amministratore delegato di Gtt, sono entusiasta di questa partnership strategica con Federalberghi Torino - spiega Serena Lancione – l’iniziativa si inserisce perfettamente nella nostra visione di trasporto pubblico integrato e orientato al cliente. Con questo accordo, non solo miglioriamo l’esperienza turistica a Torino, ma facciamo anche un passo avanti nel nostro impegno a rendere i servizi di trasporto pubblico più accessibili e convenienti grazie alla tecnologia. La possibilità di vendere direttamente i titoli di viaggio attraverso le strutture ricettive e l'integrazione server-to-server riflettono la nostra costante ricerca di soluzioni innovative per soddisfare le esigenze dei nostri clienti. L'ampliamento dell'offerta di welfare aziendale è inoltre un modello di collaborazione virtuosa tra pubblico e privato per migliorare la mobilità in città. Sono fiduciosa che questa collaborazione porterà benefici tangibili sia per i turisti che per i residenti, contribuendo a rendere Torino una destinazione ancora più accogliente e attrattiva”.

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...