Dai Paesi Bassi a Pesaro Capitale della Cultura 2024: ecco Spark, i fuochi d’artificio organici di Daan Roosegaarde per la prima volta in Italia [VIDEO]

images/stories/varie_2024/SPARKRoosegaarde_01.jpg

 

Pesaro Capitale italiana della Cultura Italiana 2024 ha scelto Spark. I fuochi d’artificio organici dell’artista olandese Daan Roosegaarde impreziosiscono il programma per una celebrazione poetica e sostenibile. Appuntamento nel parco pubblico Miralfiore il 22-24 marzo. Spark è una performance di migliaia di scintille luminose biodegradabili che fluttuano organicamente nell’aria lasciando ammirati e rapiti coloro che assistono a questo eccezionale evento.

 

(TurismoItaliaNews) Per la prima volta in Italia saranno visibili i poetici e sostenibili fuochi d’artificio dell’artista olandese Daan Roosegaarde e l’occasione è sicuramente una delle migliori: Pesaro Capitale Italiana della Cultura 2024. L’artista ha creato Spark ispirato dalla magica luce delle lucciole e dal desiderio di preservare il tradizionale rituale dei fuochi d’artificio dando loro una svolta green e sostenibile. Per la prima volta in Italia, è già stato presentato in alcune delle città più importanti del mondo: da Tokyo a Londra, Madrid e Melbourne, e tante altre città dove lo spettacolo ha emozionato migliaia di persone consentendo all’artista di aggiudicarsi il premio Dutch Creativity Awards 2022 e di ben tre Lovie Awards, tra cui il People’s Lovie Winner.

Dall’Olanda a Pesaro per la Capitale della Cultura 2024: ecco Spark, i fuochi d’artificio organici di Daan Roosegaarde per la prima volta in Italia

Dall’Olanda a Pesaro per la Capitale della Cultura 2024: ecco Spark, i fuochi d’artificio organici di Daan Roosegaarde per la prima volta in Italia

Spark trasforma i metodi di celebrazione tradizionali spesso inquinanti, come fuochi d’artificio, palloncini, droni e coriandoli, in una nuova maniera sostenibile. Attraverso una combinazione di design e tecnologia, migliaia di scintille luminose realizzate con materiali biodegradabili vengono sospinte silenziosamente dal vento in un movimento in continua evoluzione; ispirato alle lucciole, agli stormi di uccelli e alle galassie stellari.

Nel suo linguaggio altamente poetico, Spark comunica anche un messaggio forte, invitando tutti noi a diventare parte di un percorso verso un futuro più rispettoso dell’ambiente. In questo modo si celebra la connessione tra uomo e natura e si afferma la possibilità di mantenere le tradizioni realizzandole in una nuova maniera, organica e sostenibile, senza nulla togliere al fascino, allo stupore e alla gioia dell’evento. Celebrare è infatti molto importante per una comunità, rappresenta un momento essenziale dove festeggiare e riflettere sulla propria cultura e la propria storia. Spark rappresenta proprio l’alternativa sostenibile per questo tipo di eventi comunitari che vogliono festeggiare ma anche promuovere una riflessione, come per esempio le Olimpiadi, il Giorno dell’Indipendenza oppure il Capodanno.

Dall’Olanda a Pesaro per la Capitale della Cultura 2024: ecco Spark, i fuochi d’artificio organici di Daan Roosegaarde per la prima volta in Italia

Dall’Olanda a Pesaro per la Capitale della Cultura 2024: ecco Spark, i fuochi d’artificio organici di Daan Roosegaarde per la prima volta in Italia

Lo Studio Roosegaarde, come laboratorio di design sociale, mette in contatto persone e tecnologie di design in grado di migliorare la vita quotidiana in ambienti urbani dando spazio alla poesia e all’immaginazione. Lo Studio ha vinto numerosi premi di design internazionali. Le opere apprezzate a livello internazionale includono Waterlicht (un’inondazione virtuale che mostra il potere dell’acqua), Smog Free Project (il primo purificatore dell’aria aperta più grande del mondo che converte lo smog in gioielli), Smart Highway (il manto stradale che si carica durante il giorno per brillare durante la notte), Space Waste Lab (visualizzazione e riciclaggio di residui spaziali) e Urban Sun (che pulisce gli spazi pubblici dal Covid) e Seeing Stars (restituisce le stelle alle città).

Spark è un progetto della serie DreamScapes in collaborazione con Media.Monks, in cui i sogni si trasformano in realtà per migliorare il nostro mondo. Lo Studio Roosegaarde ha collaborato con Drailessen Collection, The Wellbeing Summit for Social Change in Bilbao-Biscay e Media.Monks. Tra i suoi clienti annovera: Hermès, Greenwich + Docklands International Festival Gdif, Fed Square Melbourne, Corte Reale di Giordania, Città di Madrid, Città di Aix-en-Provence, Città di Leeuwarden e Auckland Arts Festival.

Dall’Olanda a Pesaro per la Capitale della Cultura 2024: ecco Spark, i fuochi d’artificio organici di Daan Roosegaarde per la prima volta in Italia

Per saperne di più
studioroosegaarde.net/project/spark
pesaro2024.it

 

 

La natura della cultura: ecco il filo conduttore di Pesaro Capitale italiana della cultura 2024 [VIDEO]

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...