TRENTINO | Apt Garda Dolomiti accoglie la Valle dei Laghi: cresce la proposta con prodotti ed esperienze

images/stories/trentino/ValledeiLaghi01.jpg

 

Una terra di montagne e di laghi, dove l'armonia dei contrasti è il valore aggiunto: sono i mille volti del Garda Trentino. Lo spettacolo di una cornice montana che si riflette nel blu del Lago trasmette una profonda sensazione di libertà a cielo aperto. E intorno, una serie di territori di grande valenza. Con l'ingresso della Valle dei Laghi, dopo Comano e Valle di Ledro lo scorso anno, a partire dal 2022 l'Apt Garda Dolomiti arricchisce ulteriormente il suo ambito, diversificando la proposta territoriale con una grande varietà di prodotti ed esperienze da offrire ai propri ospiti.

 

(TurismoItaliaNews) Con l'entrata ufficiale della Valle dei Laghi all'interno della realtà di Garda Dolomiti Spa dal 1° gennaio, si è tenuto il primo incontro online tra gli operatori turistici, i sindaci e il Consorzio Turistico della Valle dei Laghi con i vertici dell'Apt durante il quale sono stati presentati gli obiettivi, i progetti e le modalità di approccio con gli operatori secondo il nuovo business model. "Con i sindaci delle località della Valle dei Laghi, abbiamo già individuato diversi obiettivi da raggiungere per esprimere al meglio le potenzialità di questo territorio - ha sottolineato il presidente di Garda Dolomiti Spa, Silvio Rigatti - con l'aiuto degli operatori dovremo valorizzare le eccellenze dando un'identità chiara alla Valle dei Laghi che sia armonizzata il più possibile con quella del Garda Trentino".

Apt Garda Dolomiti accoglie la Valle dei Laghi: cresce la proposta territoriale con varietà di prodotti ed esperienze

Durante gli scorsi mesi, l'Apt ha avviato un nuovo percorso strategico - presentato durante l'incontro dal Direttore di Garda Dolomiti Spa Oskar Schwazer - che mira ad accogliere sul territorio un turismo di qualità: "Il nuovo assetto dell'Apt prevede dei settori specifici come Partner Marketing, Guest Experience, Product Management, Event Management, Brand&Communication, Digital & Content, oltre al nuovo portale B2B partner.gardatrentino.it e alla pagina Facebook dedicata. Questi nuovi servizi sono rivolti interamente agli operatori del territorio, per supportarli e creare un sistema vincente per la destinazione. Non esiste un territorio di serie A o di serie B, siamo un unicum, e per raggiungere l'obiettivo comune dobbiamo mettere al centro anche noi stessi, non solo il cliente". Il direttore ha infine spiegato le modalità per diventare partner dell'Apt, illustrando i vari benefits dei pacchetti previsti (base, premium e special), tematica che verrà approfondita prossimamente con un incontro online dedicato con gli operatori turistici della Valle dei Laghi.

"Siamo convinti che un ospite contento, una volta tornato a casa, sarà la promozione migliore per la nostra destinazione, e per ottenere ciò, è necessario che il territorio sia il più fruibile possibile. Per questo motivo sono già stati segnalati ben 16 lavori straordinari da effettuare per migliorare la nostra zona e vogliamo individuare anche le esigenze della Valle dei Laghi in questo senso. Abbiamo poi focalizzato altri obiettivi per migliorare la nostra infrastruttura outdoor, come l'istituzione dei Garda Rangers, veri e propri "angeli custodi" del territorio, che lavoreranno giornalmente sui sentieri della zona, e il miglioramento della segnaletica, per poter fruire del territorio in modo corretto. Infine, qualche settimana fa, abbiamo presentato il nuovo studio di posizionamento della destinazione per profilarne l'ospite ideale, uno studio al momento dedicato solo al Garda Trentino ma che abbiamo intenzione di estendere, nel corso del 2022, anche a Comano, Ledro e Valle dei Laghi" ha concluso il presidente Rigatti.

Punta Larici

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...