Firenze, mille anni di Abbazia di San Miniato al Monte: quel fenomeno astronomico del solstizio d'estate...

images/stories/francobolli2018/2018ItaliaFirenzeSanMiniato1.jpg

Eugenio Serlupini, Firenze

E’ considerata il massimo capolavoro del Romanico fiorentino: l’Abbazia di San Miniato al Monte in Firenze compie mille anni e l’Italia celebra questo patrimonio attraverso un francobollo. Si deve all’autorevole “Charta ordinationis” del vescovo fiorentino Ildebrando, datata 27 aprile 1018, la precisa e affidabile indicazione cronologica di due rilevanti gesti con cui si è inaugurata una nuova ed evangelica pagina di bellezza e spiritualità nella vicenda storica di Firenze. E nel giorno del solstizio d'estate al suo interno si verifica un fenomeno astronomico…

 

(TurismoItaliaNews) Costruita in uno dei luoghi più alti della città, l’Abbazia di San Miniato al Monte - iniziata nell’XI secolo - è a dir poco un capolavoro. La sua facciata è la massima espressione dell’architettura romanica fiorentina, ispirata a un classicismo solido e geometrico ripreso dalle tarsie marmoree degli edifici monumentali romani. Non è da meno l’interno della chiesa, ritenuta inusuale, con il presbiterio e il coro rialzati su una piattaforma al di sopra della grande cripta, cambiato di poco dalla prima costruzione dell’edificio. Proprio la cripta è la parte più antica della chiesa ed è sormontata dall’altare maggiore che si suppone contenga le ossa di San Miniato, primo martire della città, probabilmente un mercante greco o un principe armeno in pellegrinaggio a Roma; in realtà c’è la prova che i suoi resti mortali erano già stati portati a Metz prima che la chiesa fosse costruita.

La sagrestia, a cui si accede dalla navata sinistra del presbiterio, è decorata da un grande ciclo di affreschi sulla Vita di San Benedetto di Spinello Aretino (1387). Adiacente alla chiesa c’è il monastero, documentato fin dall’origine della chiesa, ma rimaneggiato nel 1426 a cura dell’Arte di Calimala, aperto al centro dal chiostro, decorato da affreschi 8staccati e poi rimessi al loro posto) di Paolo Uccello con storie dei santi eremiti. Tra le curiosità della basilica, un fenomeno astronomico riscoperto soltanto nel 2011: sul pavimento c’è uno zodiaco marmoreo risalente al 1207, sul quale per alcuni istanti in prossimità del mezzogiorno solare fiorentino del giorno del solstizio d’estate viene illuminato da un raggio di sole il segno del cancro. C’è anche una meridiana solstiziale tra le più antiche ancora funzionanti in Europa.

“Le elevatissime valenze spirituali e culturali di San Miniato al Monte non escludono importanti significati civili e politici culminanti nell’eroica difesa della Repubblica fiorentina sul campanile della Basilica avvolto di materassi dal genio di Michelangelo durante l’assedio imperiale del 1529 - ricorda padre Bernardo Francesco Gianni, Abate di San Miniato al Monte, nel bollettino illustrativo che accompagna l’emissione del francobollo, in circolazione dal 27 aprile 2018 - senza dimenticare le silenziose sepolture del cimitero monumentale circostante, vero e proprio archivio delle migliori memorie della Firenze risorgimentale e dell’Italia post-unitaria con sepolture di personaggi quali Collodi, Giovanni Papini, Atto Vannucci, Ottone Rosai, Vasco Pratolini e tantissimi altri. Salutando i mille anni di questa articolata e al contempo unitaria vicenda di arte e di fede, di cultura e di accoglienza, la comunità monastica di San Miniato al Monte sente l’urgenza di rinnovare e qualificare la sua dedizione a questo universale patrimonio e a tutti coloro che da ogni dove salgono quotidianamente a contemplarne l’avvincente bellezza”.

Il dentello postale, nel valore da 0,95 euro, raffigura la facciata principale dell’Abbazia incisa da Maria Carmela Perrini ed è inserito nella serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano”. Per l’occasione è stato realizzato da Poste Italiane anche un folder contenente il francobollo, una cartolina e la busta primo giorno di emissione, al costo di 15 euro.

Per saperne di più
Abbazia San Miniato al Monte
Via delle Porte Sante 34 - Firenze
www.sanminiatoalmonte.it

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...