Madeira, la magia dell’arcipelago: spiagge, golf, mercatini e walking tour con vista Oceano Atlantico

images/stories/madera/MadeiraPontaDoSolPhTurismoPortugal.jpg

Da queste parti Cristiano Ronaldo, originario dell’isola, è un vero e proprio idolo dei suoi concittadini, tanto che hanno nientemeno deciso di dedicargli l’aeroporto. Siamo a Madeira, arcipelago capolavoro della natura. Situato nell’oceano Atlantico, è formato da isole di origine vulcanica: le principali, Madera e Porto Santo, da tre isole disabitate, note come le Desertas, e da altre due isole minori, ugualmente disabitate, denominate le Isole Selvagge.

 

(TurismoItaliaNews) Madeira è un luogo di rara bellezza: qui si trovano spiagge incantevoli e un clima subtropicale, campi da golf di grande qualità e dei walking tour che sono delle vere e proprie immersioni in una natura incontaminata. E dunque è insieme relax e benessere, natura e scoperta. Ma anche una meta molto romantica, ideale per le coppie. Nel centro della città di Funchal, nel nucleo storico di Santa Maria, c’è il Mercado dos Lavradores (Mercato degli Agricoltori) è una delle attrazioni della capitale dell’arcipelago, luogo dove colori, profumi e tradizione si fondono per stupire e meravigliare chi lo visita. La località di Monte, nota anche come “a freguesia dos carrinhos” (località dei carretti), è una delle zone emblematiche della città.

Da Monte partono i tradizionali Carros de Cesto, dei carretti di vimini montati su pattini di legno, che due uomini chiamati "carreiros" guidano controllandone la velocità con delle corde. Il percorso di 2 km porta da Monte sino alla località di Livramento, in circa 10 minuti. Si ritiene che Madeira abbia la più grande foresta Laurissilva del mondo, una bellezza naturale con una ricca biodiversità delle specie endemiche di flora e fauna, classificata come Patrimonio Mondiale Naturale dall’Unesco, nel 1999. La Foresta Laurissilva copre 15.000 ettari, 12.000 dei quali sono in una Riserva Naturale. Sono state create delle aree protette per conservare le varie specie in via di estinzione. Santana è un grazioso posto in cui esplorare alcuni dei migliori percorsi accanto alle Levada delle foreste Laurisilva a Queimadas e Pico das Pedras.

Il punto più alto di Madeira, il Pico Ruivo, a 1861 metri per vedute spettacolari. Seixal è il luogo perfetto per i praticanti di torrentismo e da non perdere è anche il belvedere Veu da Noiva (velo della sposa) che si trova accanto alla omonima e bellissima cascata naturale. Offre un'ampia varietà di attrazioni. Le spiagge sono certamente una di quelle più interessanti. Le piscine marine naturali o la spiaggia del Club Naval do Seixal sono un'ottima scelta per chi cerca una giornata rilassante in spiaggia. E c’è anche un altro aspetto da tenere in considerazione: Madeira è una destinazione per il golf durante tutto l’anno; le due isole hanno tre magnifici campi da golf e offrono ottime strutture di alloggio e tempo libero che conquistano tutti gli appassionati di questo sport.

A Pico do Adeiro è possibile avventurarsi in un percorso a stretto contatto con la natura e le bellezze paesaggistiche del posto. Oppure si può andare a Ponta do Sol, "Punta del Sole", situata nel sud-ovest: è un bellissimo villaggio, molto tranquillo, oltre ad essere il punto più soleggiato dell'isola.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...