DESTINAZIONI Scatta la campagna "Tunisia, ci vado!": l’Ente Nazionale per il turismo a supporto delle partenze dei mesi estivi

Una veduta di Monastir

(TurismoItaliaNews) "Tunisia, ci vado!" è il claim della campagna istituzionale che lancia l’Ente Nazionale Tunisino per il Turismo sino a fine luglio a supporto delle partenze dei mesi estivi, e poi di nuovo da settembre a dicembre con una seconda wave. L’obiettivo della campagna istituzionale è quello di trasmettere un messaggio di fiducia verso la destinazione ed incentivare gli arrivi dall’Italia verso la Tunisia durante l’alta stagione, dando visibilità ai diversi plus e alle diverse sfaccettature di viaggio che il Paese può offrire. La campagna istituzionale è stata anticipata e affiancata da una campagna tattica, che vede Emma Bonino come testimonial in Italia.

 

"Tunisia, ci vado! è per noi un grande messaggio di fiducia e rassicurazione nei confronti del mercato italiano" – afferma Dora Ellouze, direttrice dell’Ente Nazionale Tunisino per il Turismo. "Non possiamo nascondere che purtroppo, dopo l’attacco al Bardo dello scorso 18 marzo, c’è stato un momento di iniziale timore, ed è anche per questo che abbiamo voluto intraprendere subito due campagne: una tattica e una istituzionale. Tunisia, ci vado! è un messaggio di fiducia, e rappresenta il desiderio che ci auguriamo di stimolare nei viaggiatori italiani, certi che quest’estate molti di loro sceglieranno la Tunisia per le proprie vacanze. Siamo infatti fiduciosi sui prossimi mesi, sicuri di poter recuperare i numeri positivi relativi ai flussi turistici registrati durante gli scorsi anni".

La creazione della nuova campagna è a cura dell’agenzia internazionale Publicis. La campagna è stata declinata in 6 soggetti che sottolineano le diverse sfaccettature di un viaggio in Tunisia e la possibilità di unire diverse esperienze anche in una sola giornata come mare, cultura, benessere, golf e deserto. La pianificazione media in Italia, curata da Zenith Optimedia, comprende tutti i canali a 360° e prevede visibilità sui network televisivi nazionali, digitali e satellitari con passeggi di 20 secondio; presenza sulla stampa cartacea (quotidiani, magazine e riviste specializzate in turismo); news website e portali web e affissioni nelle principali città italiane. Una seconda wave della campagna, speculare alla prima, è prevista in autunno, e sarà on air nei mesi da settembre a dicembre.

 

 

Bulla l'Imperiale: le fastose residenze per i ricchi Romani che amavano la frescura

 

 

Thugga, l’antica città romana sull’altopiano della Tunisia

 

 

Dai Fenici a Bourguiba i tremila anni di storia di Monastir, perla del Mediterraneo

 

 

Thysdrus, l’antico anfiteatro romano di El Djem che stupisce il mondo

 

 

Hadrumetum, dall’antica città fenicia ai preziosi mosaici: ecco il Museo Archeologico di Sousse

 

 

Sidi Bou Said, il fascino universale del bianco e dell’azzurro

 

 

Dalla Tunisia sfida ai golfisti italiani: “Venite a giocare da noi, qui l’inverno non esiste”

 

 

Viaggio a Djerba sulle tracce di Ulisse tra tradizioni, cultura e spiagge di sabbia bianca

 

 

Tunisia Awards, la celebrazione dell'eccellenza e dell'avanguardismo in tema di accoglienza e promozione

 

 

Inverno al sole nel sud della Tunisia: Tozeur, Nefta, Douz, Matmata, Tamerza…

 

 

 

Per saperne di più
Ente Nazionale Tunisino per il Turismo
Via Pantano, 11 - 20122 Milano
tel. 02 - 86453044
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.tunisiaturismo.it

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...