ROMA | Il IV tempo si gioca al museo: ingresso gratuito nei Musei statali per i possessori di un biglietto del Sei Nazioni di rugby

images/stories/varie_2018/MuseiRugby01.jpg

Il grande rugby e il patrimonio culturale italiano tornano ad abbracciarsi in occasione del Sei Nazioni 2018. Grazie all’accordo tra il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo e la Federazione Italiana Rugby, i possessori dei biglietti validi per assistere alle gare dell’Italia allo Stadio Olimpico di Roma (Italia-Inghilterra, 4 febbraio, Italia-Scozia, 17 marzo) avranno diritto all’ingresso gratuito per due persone in oltre quaranta di Musei e Gallerie d’arte della Capitale.

 

(TurismoItaliaNews) L’opportunità per gli appassionati di rugby è per i due weekend (da venerdì 2 a domenica 4 febbraio e da venerdì 16 a domenica 18 marzo. Domenica 4 febbraio, come tutte le prime domeniche del mese, tutti i musei sono gratuiti www.beniculturali.it/domenicalmuseo). L’accordo Fir/Mibact si inserisce all’interno del più vasto progetto “IV Tempo Rugby e cultura” promosso dalla Federazione Italiana Rugby, volto a far conoscere al pubblico del Torneo una gamma di appuntamenti di natura culturale e sociale, in coerenza con la missione ed i valori istituzionali del rugby italiano.

Il ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha sottolineato il significato della partnership: “Grazie a questo accordo abbiamo aperto le porte del patrimonio museale della città di Roma al mondo del rugby. L’iniziativa, che tanto successo ha riscosso nelle passate edizioni, consente ai tanti appassionati di coniugare l’interesse per lo sport e quello per la cultura. Il Sei Nazioni si offre così come un’occasione per promuovere i tesori dell’arte italiana”.

L’elenco dei musei statali che aderiscono all’iniziativa

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...