INIZIATIVE Delegazione campana in trasferta a Tunisi per presentare il progetto “Mediterraneo: il mare che unisce”

Scambio di doni fra Alfonso Ascione e Abdellatif Hamam, direttore generale dell'Ente nazionale del turismo della Tunisia

(TurismoItaliaNews) Anche una delegazione campana di imprenditori e amministratori pubblici ha partecipato all’iniziativa svoltasi in Tunisia per il rilancio del turismo nel Paese. La delegazione era guidata dall’assessore al turismo della Città Metropolitana di Napoli Alfonso Ascione, impegnato da tempo in un percorso di collaborazione e solidarietà con la Tunisia. In rappresentanza dell’associazione “Mediterraneo: il mare che unisce” il presidente Raffaele Bove e il direttore Marta Marino hanno partecipato all’evento allo scopo di far conoscere l’omonimo Progetto, che avrà inizio il 25 giugno 2016 ad Agropoli (Salerno) con la partenza di 6 kayaker e barche a vela d’appoggio dirette a Tunisi.

 

Un ponte Napoli - Tunisi di oltre 600 miglia che sarà lo scenario della realizzazione di un documentario scientifico sulla tartaruga Caretta Caretta e sui cetacei del Mediterraneo; l’attuazione di uno studio di fattibilità sullo sviluppo agro-alimentare e del settore della pesca; della promozione della Dieta Mediterraneo lungo le coste; della realizzazione di convegni ed eventi associativi. In particolare in via di definizione un evento formativo Ecm destinato a medici, medici veterinari, biologi ed agronomi a Palermo ed a Tunisi, dal titolo “La Resilienza nel settore agricolo-zootecnico ed ittico, come strategia cruciale per la costruzione della Pace”.

L'omaggio a Dorra Eollouze, direttrice dell'Ente del turismo tunisino in Italia

“Il Mediterraneo: il mare che unisce” è un progetto nato nell’Estate del 2015 dal desiderio di un gruppo d kayaker di associare la loro grande passione per l’elemento acqua alla necessità dei popoli mediterranei di ricevere assistenza ed aiuto, ma non solo qui sulle nostre coste, anzi al contrario aiutarli e sostenerli nel loro territorio, dove ci sono le loro tradizioni, la loro terra ed i loro cari che faticosamente si trovano costretti ad abbandonare per fame e guerra. E’ un viaggio simbolico che percorre al contrario le rotte di sbarco dei così detti “profughi”, volendo simboleggiare l’intenzione dei partecipanti di restituire i propri cittadini alla loro terra natia, sostenendoli nello sviluppo di un’economia locale che possa migliorare le condizioni di vita medie delle popolazioni ed incentivarne l’avanzamento socio-culturale.

 

Il feeling mediterraneo de I Viaggi del Turchese, Falessi: “Il legame della nostra azienda con la Tunisia è molto forte”

 

La Tunisia sicura: “ Ci aspettiamo molto da voi italiani: sappiamo che adorate le nostre spiagge e che avete voglia di tornare”

 

La Tunisia spinge sul turismo in vista dell'estate, mega-educational per agenti di viaggio mentre la Sicilia torna più vicina

 

Tabarka: sulla costa mediterranea uno dei luoghi più pittoreschi della Tunisia, dove il corallo domina con i suoi colori

 

Tunisia: incentivi per i tour operator italiani, voli speciali e 17 milioni di euro per la sicurezza negli aeroporti

 

Star Wars nel deserto: gli scorci mozzafiato di Tataouine un patrimonio… universale

 

Bulla l'Imperiale: le fastose residenze per i ricchi Romani che amavano la frescura

 

Thugga, l’antica città romana sull’altopiano della Tunisia

 

Dai Fenici a Bourguiba i tremila anni di storia di Monastir, perla del Mediterraneo

 

Thysdrus, l’antico anfiteatro romano di El Djem che stupisce il mondo

 

Hadrumetum, dall’antica città fenicia ai preziosi mosaici: ecco il Museo Archeologico di Sousse

 

Sidi Bou Said, il fascino universale del bianco e dell’azzurro

 

Dalla Tunisia sfida ai golfisti italiani: “Venite a giocare da noi, qui l’inverno non esiste”

 

Viaggio a Djerba sulle tracce di Ulisse tra tradizioni, cultura e spiagge di sabbia bianca

 

Tunisia Awards, la celebrazione dell'eccellenza e dell'avanguardismo in tema di accoglienza e promozione

 

Inverno al sole nel sud della Tunisia: Tozeur, Nefta, Douz, Matmata, Tamerza…

 

 

Per saperne di più
Ente Nazionale Tunisino per il Turismo
Via Pantano, 11 - 20122 Milano
tel. 02 - 86453044
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.tunisiaturismo.it

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...